Apple potrebbe annunciare i Mac basati su ARM durante il WWDC 2020

9 Giugno 2020

Apple Mac ARM

L’evento WWDC 2020 potrebbe diventare ancora più interessante se fossero confermate le voci che vorrebbero pronto l’annuncio dei nuovi Mac bassati su processori ARM.

Secondo quanto riferito da Bloomberg, Apple è intenzionata ad annunciare la transizione dai chip Intel ai chip ARM per la sua linea di Mac già durante il prossimo WWDC.

L’evento, che prenderà il via il prossimo 22 giugno, è la l’evento in cui Apple è solita annunciare i grandi cambiamenti di piattaforma oltre a presentare le nuove release dei sistemi operativi.

Bloomberg afferma che Apple prevede di annunciare la transizione questo mese per dare agli sviluppatori Mac il tempo di preparare le loro app quando il primo Mac, basato su chip sulla nuova architettura, verrà spedito nel 2021.

Apple starebbe lavorando su un chip ARM a 12 core che funzionerebbe con un processo di fabbricazione di 5 nanometri.

Passare da Intel a ARM dovrebbe migliorare le prestazioni e l’efficienza della batteria, ed inoltre dovrebbe ridurre i costi per Apple non dovendo più far affidamento su un fornitore esterno.

I processori ARM di Apple potrebbe essere montati anche su MacBook Pro o iMac Pro, ma molto probabilmente debutterà su prodotti orientati al consumatore come il MacBook Air.

 

Leggi anche:

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 9 Giugno 2020 - 13:49
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd