Apple compra Novarius per cercare di migliorare Siri #LegaNerd
di
itomi itomi

siri_misunderstand

Apple ha finalizzato l’acquisizione di Novarius, una piccola società dedicata al riconoscimento vocale fondata nel 2002 e nata da una costola del laboratorio di ricerca e sviluppo di Dragon Systems, quella di Dragon NaturallySpeaking per intenderci.

Dragon Systems ha avuto una vita un po’ travagliata, fino ad essere acquisita nel 2005 da Nuance, ma un gruppo di ricercatori ne è uscito prima e ha appunto formato una nuova società che, si apprende oggi, è finita nel grande parco giochi di Apple.

La dichiarazione è sempre la solita (letteralmente un copia e incolla ogni volta che comprano una società):

Apple buys smaller technology companies from time to time, and we generally do not discuss our purpose or plans.

Il retro scena interessante di questa storia è che Siri è già “powered by” Nuance, fatto ufficialmente rivelato solo lo scorso anno, e Apple ora con questa mossa si porta in casa il nuovo motore di Novarius che lavora tranquillamente sia in locale che server side, permettendo un buon riconoscimento vocale anche quando si è offline e fornendo quindi ad Apple quello che ora paga a Nuance.

Apple aveva in passato anche provato a comprarsi Nuance, senza riuscirci… immagino che in Nuance ora si mangino le mani visto che alla fine della fiera non sono stati comprati, probabilmente perderanno uno dei loro migliori clienti e tutto per colpa di Novarius, una società nata da suoi ex dipendenti… C’est la vie.

via

itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Fondatore e capo redattore di Lega Nerd. Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia, innovazione e pop culture. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996. Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com
Aree Tematiche
iPhone / iPad Mac / OS X Mobile Tecnologie
Tag
venerdì 4 aprile 2014 - 15:09
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd