Intel: in arrivo gli SSD basati su 3D XPoint #LegaNerd

Intel e Micron lavorano insieme dal 2012 per innovare e migliorare le memorie. I nuovi SSD di Intel saranno molto veloci rispetto all’attuale generazione.

3D XPoint, da non confondere con 3D NAND, è la nuova tecnologia sulla quale Intel ha gettato le fondamenta per le unità di prossima generazione.

 

 

Diversamente dalle memorie RAM tradizionali, 3D XPoint non è volatile, quindi non perde i dati immagazzinati allo shutdown del sistema.

Al momento, Intel ha immesso sul mercato la nuova Optane, di cui abbiamo parlato precedentemente qui sotto.

 

 

AnandTech e Tom’s Hardware, in modo del tutto anomalo, hanno avuto l’onore di testare l’Optane SSD DC P4800X. Per i test, Intel non ha fornito i prodotti fisici ma degli accessi esclusivi per poter testare la nuova tecnologia in remoto, rendendo il tutto quasi di Top Secret.

Ad ogni modo è stato riportato che questi nuovi SSD siano molto più veloci delle attuali proposte, tanto da definire 3D XPoint, The New King.

 

 

Aree Tematiche
Hardware News Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd