Recensione Nokia N9 #LegaNerd

‘Giorno Nerds! Visto che mi piace farmi del male, questo è il mio primo articolo e anche la prima recensione che scrivo su qualcosa… Mi tremano le gambe. Ma bando alle ciance che ho una storia da raccontare.

Da qualche tempo seguo questo telefono della Nokia che monta un sistema operativo derivato da linux: MeeGo. Sviluppato insieme ad Intel, è la fusione di Maemo di Nokia (visto su N900 e pochi precedenti) e Moblin di Intel. Purtroppo con l’acquisizione di Nokia da parte di Microsoft, il progetto è stato quasi completamente abbandonato, Nokia ha però promesso che lo supporterà con bugfix per almeno un paio d’anni.

Come potrete intuire da soli comprarlo è una follia: non c’è certezza che venga supportato, non sarà venduto in Italia quindi zero garanzia e potrei continuare con i difetti. Ma quando la scimmia è sulle spalle, c’è poco da fare. Così prenoto il telefono da Mobilezone a Chiasso (Svizzera) e su G+ ottengo anche la benedizione del Capo:

E’ un morto che cammina, non avrà mai successo, ma si: lo rivendi in zero secondi su eBay e ci guadagni anche, quindi hai fatto benissimo a prenderlo ;)

Così parto alla volta della Svizzera, un oretta di viaggio, ottimo; compro, un po’ di para nel passare la dogana nel tornare ma non ci cagano neanche di striscio e sono qui a darvi il mio modestissimo parere su questo device!

Prime impressioni

La scatola è sulla scia di quella iPhone, ma si apre a cassetto; all’interno solite cose, bello il form factor del caricabatterie, fantastica la custodia, di solito non le porto perchè fanno schifo, ma è questa è veramente precisa sul telefono, lascia scoperto solo lo schermo, fotocamera e tasti laterali, ma soprattutto è finissima.

Il telefono è un blocco unico di policarbonato: bellissimo al tatto, forse appena appena scivoloso. Il design è qualcosa di unico e bellissimo IMHO, nessun tasto a rovinarlo se non il bilanciere del volume e il tasto on/off sulla parte destra. Nella parte superiore sono presenti (coperti da sportellini che danno l’impressione di volersi rompere da soli) presa micro-usb e slot micro sim.

Specifiche

Non sto ad annoiarvi troppo, presente tutto quello che ci si aspetta su un top di gamma, un plauso va alla fotocamera: 8 mpx con ottica Carl Zeiss, veramente ottima e seconda solo a pochi altri smartphone in commercio.
Ottimo anche il GPS, mi aggancia in 5-6 secondi anche in camera con le finestre chiuse, merito forse della scocca che a detta degli ingegneri Nokia dovrebbe ridurre a 0 la resistenza. Molto buona quindi anche la ricezione (e l’audio in chiamata) anche se ho notato che ogni tanto mi segna che non c’è ricezione anche se nel frattempo carica le pagine web. BUG.
Lo schermo è quello che ci si aspetta da un super-amoled: neri che si confondono con la scocca, ottima leggibilità anche sotto il sole, funziona alla grande il sensore di luminosità a differenza di quello del mio nexus che ogni tanto faceva quello che voleva.

La prova

Vi dico la verità: appena acceso mi è venuta voglia di lanciarlo nella fontana che avevo davanti. L’iniziale lentezza (dovuta alla prima accensione presumo, perché poi non ho più avuto lo stesso problema) combinata all’incredibile sensibilità dello schermo, hanno fatto si che cercavo di scorrere il menù e lanciavo un app. Scorrevo le impostazioni e le cambiavo senza volerlo. Per fortuna passati un paio di minuti ha deciso di impegnarsi e funzionare al meglio: l’interfaccia è super-intuitiva! Sono presenti 3 schermate che scorrono da destra a sinistra,(anche al contrario!) il menù, le applicazioni aperte e le notifiche/feed RSS/aggiornamenti Fb e Twitter. L’integrazione è massima, una volta impostati i vostri account siete subito online, gestisce tutto in maniera veramente egregia: nella schermata dei messaggi sono presenti sia gli SMS, la chat di Facebook e gTalk, ovviamente anche visualizzabili per tipo.

L’User Interface (codename Harmattan) è dove Nokia si è data più da fare, ed è veramente ben riuscita. Partendo dalla schermata di stand-by, che visualizza sempre l’ora del telefono e le eventuali notifiche con un’icona dedicata a seconda che siano messaggi, mail e così via. Per sbloccare il telefono oltre al classico tasto fisico è possibile fare un doppio tap, quindi far scorrere in qualsiasi senso la lockscreen.

Altro punto fondamentale è il multitasking: non essendoci tasti fisici, per spostare un applicazione in memoria si fa uno swipe da destra a sinistra o viceversa. Per chiuderla completamente invece si usa sempre uno swipe, ma dall’alto verso il basso. Grandissima Nokia, ho preso in mano il telefono di un mio amico e cercavo di usarlo nello stesso modo. Inoltre, a seconda di quanto è “pesante” l’applicazione spostata in memoria, o viene mantenuta in esecuzione oppure messa in stand-by.

Il broser web è molto veloce, ma buono. Solo buono perché non supporta flash (o non ancora almeno) , non da la possibilità di impostare l’user agent come desktop e non è possibile aggiungere preferiti, si possono solo salvare come collegamenti nel menù. 3 elementi che il suo predecessore su Maemo consentiva.
Come già detto trovo veramente comoda la gestione di tutti i messaggi in una sola schermata, ok anche la gestione delle mail, permette di sincronizzare più account exchange, gMail, Nokia e altri senza troppi problemi, la gestione degli account in push è ottima per quanto mi riguarda, ma ho letto diversi utenti con notifiche in ritardo o alcuni elementi mai notificati.
Perfetta la funzione Cerca che appunto cerca in ogni parte del telefono oppure direttamente su Google.
Veniamo al punto più dolente: lo Store. Se dovessi fare una proporzione sarebbe AppStore:Immenso centro commerciale=Store:deprimente negozietto di paese con vecchietta che cerca di rifilarti qualcosa. A parte gli scherzi, ovviamente essendo morto ancora prima della commercializzazione, da questo punto di vista nessuno se lo filerà MAI. Peccato.

Altre applicazioni preinstallate sono AccuWeather per il meteo, lettore di RSS, Wi-Fi Hotspot, Youtube (che è solo un collegamento alla versione mobile del sito), Skype: veramente ottimo. Consente chiamate sia sotto wi-fi che 3g, ho provato da cell a pc e funziona veramente bene.
Giochi già presenti sono Angry Birds, GOF 2 e NFS Shift tutti ben fatti.
Ah, una nota positiva è che la sveglia funziona anche a telefono spento.

In ultimo un parere sulla tastiera: molto molto buona. Secondo me migliore di tutte quelle disponibili per Android. Il feedback della vibrazione è molto particolare, non ve lo so descrivere ma è perfetto. Ottima l’idea di sacrificare un po di spazio alle lettere in favore del tasto per l’apostrofo e uno per cambiare solo le vocali in accentate.

Conclusioni


In generale è bello. Bello il design, bellissima l’interfaccia grafica, ma si nota come il sistema sia giovane. Ogni tanto c’è qualche impuntamento inspiegabile, abbastanza radi e brevi per fortuna, ma che fanno smadonnare. A volte si avverte un po di lag, soprattutto in apertura delle applicazioni.

Peccato, veramente peccato che Nokia abbia abbandonato questo sistema operativo, avrebbe potuto avere un grande futuro, dato dal fatto che il porting di applicazioni da Android consista quasi solo nella ricompilazione del codice sorgente con il QTSDK; e anche perchè è veramente bello, facile e intuitivo da usare.

Qui trovate degli scatti fatti dal telefono.

Se volete insultarmi o chiedere altre informazioni, sono a vostra disposizione nei commenti!

Aree Tematiche
Mobile Opensource
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd