Mettere un Verde Pappagallo nel Tubo #LegaNerd

Ebbene, il titolo è metaforico, perché non stiamo parlando di oggetti concreti ed animali, ma sinteticamente questo è ciò che è stato fatto al fine di migliorare la tecnologia dietro ai filmati presenti su YouTube.

Google ha infatti acquistato la compagnia irlandese Green Parrot Pictures, con lo scopo di integrare i loro strumenti remoti di editing e correzione video ai tanti filmati pubblicati e fruiti su YouTube, di cui si stima l’immane rate di

una media di 35 ore di video ogni singolo minuto che passa.

Grazie ai nuovi filtri introdotti, si potrà infatti migliorare la qualità dell’immagine, operando sul flickering e addirittura sulle inquadrature mosse e non perfette che, ai più, pregiudicano una serena visione di molti prodotti amatoriali. Una sorta di post-produzione aperta a tutti, insomma… 8-)

Citando le fonti

” La loro tecnologia ci può aiutare a rendere i video migliori ed allo stesso tempo usare meno banda migliorando la velocità di riproduzione ”

Come andrà, lo sapremo soltanto tra un po’ di tempo, quando effettivamente saranno implementati su Youtube questi vantaggiosi elementi.

Un filmato d’esempio è però già visibile

Mostra Approfondimento ∨

via Webnews.it (1 | 2)

La notizia ufficiale dal blog di YouTube.

ragnoboy

Ho una testa (vuota ma c'e'), due braccia e due gambe, un profilo addominale "rotondo" e un bel paio di occhiali in titanio elastico. Cosa voler di piu' dalla vita? Tanta nerdosità :-D
Aree Tematiche
Attualità Internet Video
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd