Sparatoria nella sede di Youtube in California

5 anni fa

Ieri la sede di Youtube a San Bruno, California, è stata teatro di una sparatoria dove sono rimasti feriti tre dipendenti. La sparatoria è stata opera di una donna, trovata successivamente morta all’interno della sede dalla polizia intervenuta.

Tutto è iniziato attorno all’1 pm PT, quando i dipendenti hanno iniziato a postare su Twitter riguardo al caos generato dalla donna.

Pare che la donna sia stata spinta al gesto dal suo odio verso YouTube, colpevole del fatto di aver adottato provvedimenti che hanno generato un calo di visualizzazioni dei suoi video, e dall’aver smesso di pagare per i suoi contenuti.

Ci sono stati tre feriti tra i dipendenti, che sono stati trasportati al Zuckerberg San Francisco General Hospital con ferite da arma da fuoco.

 

Il fatto che dipendenti Youtube siano stati portati allo Zuckerberg Hospital da l’idea di un mondo futuro controllato dai social in tutti gli aspetti?

 

Piccola nota: il fatto che dipendenti Youtube siano stati portati allo Zuckerberg Hospital da l’idea di un mondo futuro controllato dai social in tutti gli aspetti? Di certo fa pensare con che facilità una donna armata sia riuscita ad entrare in una delle compagnie più grandi e famose del mondo.
YouTube esita a rimuovere il livestream di una sparatoria
YouTube esita a rimuovere il livestream di una sparatoria
YouTube estende il ban a Donald Trump: altri 7 giorni di sospensione
YouTube estende il ban a Donald Trump: altri 7 giorni di sospensione
Disinformazione e COVID-19: meglio affidarsi a TV e stampa tradizionale
Disinformazione e COVID-19: meglio affidarsi a TV e stampa tradizionale
Google presenta Stadia alla GDC
Google presenta Stadia alla GDC
Le migliori pubblicità giapponesi del 2015
Le migliori pubblicità giapponesi del 2015
Star Wars Celebration Anaheim 2015
Star Wars Celebration Anaheim 2015
La top ten dei pesci d'Aprile 2013
La top ten dei pesci d'Aprile 2013

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.