PS5: nuove indiscrezioni su prezzo, data d'uscita e save state
2
130

Alcune indiscrezioni su data d’ uscita, prezzo e nuove interessanti funzionalità di PlayStation 5.

Secondo quanto dichiarato dal noto insider PSErebus, PS5 arriverà negli Stati Uniti precisamente il 20 novembre 2020 ad un costo di 499 dollari. Seppur non confermate da Sony, tali informazioni sembrerebbero essere alquanto attendibili visto e considerato che la fonte è la stessa che riuscì a svelare in anticipo la data di lancio di The Last of Us II.

 

 

L’indiscrezione potrebbe rivelarsi corretta anche per il fattore prezzo. D’altronde date le caratteristiche avanzate dell’hardware, non possiamo aspettarci di certo un costo che sia in linea con quello di PS4 (che fu lanciata ad un prezzo di 399 dollari).

Vi ricordiamo, inoltre, di prendere questo tipo di indiscrezioni sempre con la dovuta cautela. Pur considerando,infatti, PSErebus una fonte più che affidabile, bisogna sempre considerare la possibilità che Sony cambi i suoi i piani nel corso del prossimo anno.

Un’altra informazione interessante relativa alle future caratteristiche di PS5 riguarda la possibilità di condividere i save state e delle mini demo di gioco con i propri amici. A confermare l’esistenza di questa particolare funzionalità sarebbero le informazioni allegate al nuovo brevetto registrato da Sony qualche giorno fa.

Si tratta di un’estensione della funzionalità State Share di Google Stadia

In sostanza, questa nuova caratteristica permetterà agli utenti di creare delle vere e proprie mini demo da condividere allo scopo di far provare nuovi giochi ai propri amici, ma non solo. Si tratta di un’estensione della funzionalità State Share di Google Stadia: gli utenti, infatti, potranno condividere i propri salvataggi per registrare delle specifiche sezioni di gioco e condividere così i progressi con i propri amici.I save state potranno essere inviati agli altri utenti tramite mail e attraverso i social. Chi li riceverà avrà a disposizione un link che gli consentirà di giocare istantaneamente.

Le demo create, inoltre, potranno essere modificate per includere all’interno messaggi, pop-up, immagini e altro ancora. Insomma, i giocatori potranno davvero dare spazio alla propria creatività con questa nuova funzionalità che sarà disponibile non solo su PS5, ma per tutti gli altri giochi disponibili su PlayStation Now

 

 

Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
mercoledì 20 novembre 2019 - 18:47
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd