Tutte le novità di Microsoft dell'XO18 #LegaNerd
6

Ieri la community Xbox si è riunita in occasione di X018, uno speciale evento globale realizzato per celebrare Xbox con novità, anteprime e numerose, oltre che inaspettate, sorprese.

Oltre 10.000 fan hanno animato la quarta edizione annuale di Xbox FanFest: Mexico City per sbirciare da vicino il futuro di Xbox, partecipando ad eventi hands-on e a panel che hanno visto la partecipazione di Spencer e soci, con streaming dal vivo su Inside Xbox. A sorpresa sono state annunciate parecchie interessanti novità che ampliano lo spettro di potenzialità del futuro di Xbox ancor più che con gli annunci fatti all’E3 2018.

Altri due nuovi nomi si aggiungono alla lista degli studi acquisiti dalla casa di Redmond, che grazie al sodalizio con i nuovi cinque studi annunciati a Los Angeles premette una line-up di esclusive davvero solida per il futuro. Ma andiamo per gradi e analizziamo un po’ tutti gli annunci arrivati nel corso di questa XO18.

 

Obsidian e inXile Entertainment entrano nei Microsoft Studios

Nell’ambito dell’impegno assunto per fornire ai fan un flusso costante di giochi nuovi ed esclusivi, Matt Booty ha annunciato che Microsoft procedereàall’acquisizione di due studi di sviluppo: inXile Entertainment e Obsidian Entertainment. I team di Obsidian e inXile si sono guadagnati una fama eccezionale per la propria capacità di creare giochi di ruolo profondi e coinvolgenti.

Entrando nella famiglia dei Microsoft Studios, Obsidian e inXile potranno godere del sostegno e della libertà necessari per realizzare appieno le proprie ambizioni creative, sia rispetto ai franchising esistenti che a nuovi progetti. Gli studi proseguiranno la propria attività in autonomia, conferendo a Microsoft Studios i propri talenti unici, la competenza e le proprietà intellettuali, creando nuove esperienze RPG per i giocatori.

 

 

 

Crackdown 3 arriva il 15 febbraio

Annunciata una modalità multiplayer completamente nuova per Crackdown 3, in cui la distruzione ambientale è l’arma segreta del giocatore per sconfiggere i nemici. È stata inoltre comunicata la data definitiva d’uscita fissata al 15 febbraio per Xbox One e PC Windows 10, oltre che fin dal day one su Xbox Game Pass.

Sviluppato da Microsoft Studios in collaborazione con Sumo Digital ed Elbow Rocket, Crackdown 3 vede l’arrivo di alcuni Agenti dotati di superpoteri a New Providence, un open-world ricco di azione, per sconfiggere un’organizzazione criminale grazie all’ausilio di un kit esplosivo di armi e abilità. Per celebrare quanto annunciato all’X018, fino al 30 novembre la versione originale di Crackdown sarà gratuita sul Microsoft Store.

 

 

 

Sedici nuovi giochi su Game Pass e primo mese a un euro per chi si abbona al servizio

Microsoft ha annunciato la general availability dell’app Xbox Game Pass per Android e iOS, che consente agli utenti di navigare senza interruzioni e di scaricare i nuovi giochi sulla console di casa tramite dispositivo mobile, così da potersi immergere velocemente nel gioco alla successiva accensione della propria Xbox One.

Continua inoltre ad ampliarsi e diversificarsi il catalogo Xbox Game Pass, mettendo ora a disposizione di tutti gli iscritti anche PlayerUnknown’s Battlegrounds a partire dal 12 novembre, da oggi Sea of Thieves e a partire dal 22 novembre anche MXGP3, Agents of Mayhem e Thomas Was Alone. Arrivano inoltre Ori and the Blind Forest, Kingdom Two Crowns e Hellblade: Senua’s Sacrifice a partire dal prossimo dicembre e nuovi titoli realizzati da sviluppatori indipendenti grazie al programma ID@Xbox.

 

 

A partire dalle prossime festività, l’elenco comprende anche Aftercharge, Supermarket Shriek, Mutant Year Zero, Pathologic 2, The Good Life, Void Bastards e Secret Neighbor, e anche Ori and the Will of the Wisps sarà disponibile per Xbox Game Pass contemporaneamente alla sua uscita mondiale nel 2019 su PC e Xbox One.

Ciliegina sulla torta, a partire da oggi e fino al 3 gennaio chi si iscriverà a Xbox Game Pass potrà pagare il primo mese solamente 1€

 

 

Enanched Experience su One X e le offerte per il Black Friday

L’evento ha consentito di dare una prima occhiata a una serie di nuovi giochi in uscita per Xbox One e alle novità in arrivo per alcuni dei titoli di maggior successo, non solo in termini di contenuti (sono stati infatti annunciati Fortune Island per Forza Horizon 4, il nuovo aggiornamento The Arena per Sea of Thieves e novità anche in MInecraft e per State of Decay 2, oltre a novità third party per titoli quali Devil May Cry 5Jump Force  e Battlefield V) ma anche di forma, ricordando che su Xbox One X si può giocare al meglio delle possibilità tecniche, oggi, un titolo come RDR2.

 

 

Ma le festività si stanno avvicinando e quest’anno il pubblico potrà godere delle offerte importanti proposte da Xbox nel suo più grande Black Friday. Si parte da sconti fino a 100$ su console Xbox One selezionate e price-cut per Xbox One X a partire da 399$.

Insieme all’iniziativa dell’abbonamento a 1€ per Xbox Game Pass arriva anche quella, al medesimo prezzo, per l’abbonamento a Xbox Live Gold, ma che Black Friday sarebbe senza sconti diretti sui giochi? Microsoft ci pensa offrendo sconti sui suoi titoli di punta quali Forza Horizon 4 e Sea of Thieves. Trovate tutti i dettagli completi qui.

 

 

 

Continua a crescere il catologo di titoli retrocompatibili per One

Microsoft ha comunicato che a partire dal 13 novembre saranno disponibili quattro nuovi titoli retrocompatibili per Xbox One X. Per la prima volta la trilogia di Final Fantasy XIII si potrà giocare anche sull’attuale generazione di console con l’arrivo di Final Fantasy XIII, Final Fantasy XIII-2 e Lightning Returns: Final Fantasy XIII.

 

 

Ci sarà inoltre un aggiornamento per Civilization Revolution (Xbox One X Enhanced) al fine di sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalla console. Ad oggi i giocatori su Xbox hanno potuto usufruire di oltre un miliardo di ore di giochi con retrocompatibilità, feature davvero invidiabile presente solo sulla console della casa di Redmond, che non intende abbandonare il progetto e mira ad ampliare la collezione che conta oltre 500 giochi Xbox 360, 25 titoli Xbox 360 potenziati per Xbox One X e 32 classici Original Xbox.

 

 

Xbox Adaptive Controller

Infine l’annuncio che Xbox Adaptive Controller sarà lanciato su ben 17 nuovi mercati nel corso del 2019, tra cui il Messico. Il tanto atteso controller sarà disponibile in nuovi paesi tra cui Argentina, Brasile, Cile, Giappone, Cina, Colombia, Hong Kong, Ungheria, Israele e Slovacchia, Messico, Russia, Arabia Saudita, Sudafrica, Taiwan, Turchia e EAU. 

 

NewsBot2

NewsBot2

"Ha-ha! Luigi! Go, green!" Games NewsBot
Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
/ 303
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd