Tabata lascia Square Enix, termina il supporto a Final Fantasy XV

3 anni fa

Hajime Tabata, director di Final Fantasy XV, ha annunciato di aver lasciato Square Enix e Luminous Productions lo scorso 31 ottobre  e che terminerà, dunque, in anticipo il supporto di DLC al titolo.

Hajime Tabata ringrazia colleghi e appassionati che l’hanno circondato in questi anni con un messaggio in cui ufficializza l’addio a Square Enix e Luminous Productions, effettivo dal 31 ottobre 2018. Tabata ha deciso di dedicarsi a qualcosa di nuovo, fondando uno studio con cui lavorerà a un progetto ancora inedito.

Una notizia agrodolce, perché se da un lato rappresenta l’inizio di una nuova avventura per il buon Tabata, dall’altro segna anche la fine del supporto a Final Fantasy XV; attraverso Akio Ofuji, Global Brand Director di Final Fantasy, Square ha infatti confermato la cancellazione dei DLC Episode Aranea, Episode Lunafreya e Episode Noctis, legati all’arco narrativo The Dawn of the Future.

Arriverà invece a marzo del prossimo anno, come da programma, Episode  Ardyn, ultimo contenuto per il titolo.

 

 

Xbox: arriva l'app per portare il Game Pass sulle smart TV, le console non serviranno più
Xbox: arriva l'app per portare il Game Pass sulle smart TV, le console non serviranno più
Battlefield 6 sarà disponibile su Xbox Game Pass al lancio? Arrivano nuovi indizi
Battlefield 6 sarà disponibile su Xbox Game Pass al lancio? Arrivano nuovi indizi
Playstation 5 in ritardo? La PS4 continuerà ad essere importante fino al 2023, parola di Sony
Playstation 5 in ritardo? La PS4 continuerà ad essere importante fino al 2023, parola di Sony
Final Fantasy: uno spin-off potrebbe finire in mano al Team Ninja
Final Fantasy: uno spin-off potrebbe finire in mano al Team Ninja
Days of Play: ecco la lista dei giochi PS4 e PS5 in promozione
Days of Play: ecco la lista dei giochi PS4 e PS5 in promozione
FF7 Remake Intergrade: hands off del DLC dedicato a Yuffie
FF7 Remake Intergrade: hands off del DLC dedicato a Yuffie
Xbox Series X: la nuova dashboard omaggia la prima Xbox
Xbox Series X: la nuova dashboard omaggia la prima Xbox