L'IVA Europea che ucciderà le Startup
di
NewsBot NewsBot
2

euiva

Un motivo in più per chiamarci Vecchio Mondo? La nuova IVA armonizzata sul territorio europeo, applicata anche alle micro-aziende che potrebbe potenzialmente ucciderle.

Se la vostra speranza di lanciare una Startup nel garage, tra anni di studio, tasse esagerate, tessuto sociale poco ricettivo, eterei business angel e venture capital aumma aumma, era già difficile da realizzare, ecco che l’UE vara una nuova legge che armonizza l’imposta sul valore aggiunto su tutto il territorio europeo senza guardare in faccia a nessuno.

La legge andrà in vigore dal 1 Gennaio 2015 è stata pensata per colpire i big player del web come Google, Amazon & Co. che attualmente fanno base in Lussemburgo, noto porto franco per le tasse.

Il nuovo regime non si applicherà ai beni fisici, ma solo ai prodotti digitali.

Peccato però che questo nuovo sistema si abbatterà su tutte le aziende che opereranno su territorio europeo, senza limiti di fatturato. Infatti l’IVA dovrà essere versata non più nel paese da cui il bene digitale è venduto ma nel paese da cui il bene digitale è comprato. Il nuovo regime non si applicherà ai beni fisici, ma solo ai prodotti digitali e comporterà un pesante carico amministrativo per il venditore, che dovrà:

1. Raccogliere e conservare per 10 anni i dati del compratore indipendente dalla mole di acquisti con queste specifiche:

  • Se il servizio viene fornito attraverso una cabina telefonica, un hot spot wi-fi, un internet café, un ristorante o un servizio dell’Hotel, la posizione del consumatore sarà il luogo in cui vengono forniti i servizi
  • Se il servizio è fornito su trasporti in viaggio tra diversi paesi dell’UE (per esempio, in barca o in treno), la posizione del consumatore sarà il luogo di partenza per il viaggio
  • Se il servizio viene fornito tramite telefono fisso di un singolo consumatore, la posizione del consumatore sarà il luogo in cui si trova il telefono fisso
  • Se il servizio viene fornito attraverso un telefono cellulare, la posizione del consumatore sarà il codice del paese della scheda SIM
  • Se un servizio di trasmissione è fornita attraverso un decoder, la posizione dei consumatori sarà l’indirizzo postale dove il decoder viene inviato o installato

2. Aprire partite IVA nei paesi in cui il bene è venduto. Attualmente l’UE conta 28 paesi, con 75 aliquote diverse.

 

La nuova regolamentazione non dovrebbe applicarsi per vendite via  app-store e portali, ma le vendite dirette da parte di aziende di piccole dimensioni verrebbero pesantemente colpite.

 

NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Attualità Europa Lavoro Real Life
Tag
giovedì 18 dicembre 2014 - 18:16
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd