Facebook testa i gruppi a pagamento #LegaNerd

Presto su Facebook i gruppi potrebbero diventare a pagamento: la piattaforma ha lanciato un programma per testare gli effetti di accesso ai gruppi tramite subscription.

A quanto dice Facebook, la richiesta di possibilità di monetizzazione è arrivata dagli stessi admin di diversi gruppi.

Alex Deve, autore del post sul blog della società e direttore della sezione gruppi, spiega che la richiesta da parte degli admin viene dalla volontà di poter continuare a investire tempo ed energie nei propri gruppi:

We know that admins invest their time and energy to maintain their groups, and some have told us that they would like tools to help them continue to invest in their community and offer more to members.

Today, we’re piloting subscriptions with a small number of groups to continue to support group admins who lead these communities.

I gestori dei gruppi stavano già provando a monetizzare, appoggiandosi a servizi esterni per raccogliere i pagamenti e tenerne traccia, quindi Facebook non fa altro che riportare tutto sotto il suo controllo, con l’aggiunta che questa ufficialità spingerà a tentare la strada della monetizzazione più di quanti già lo facevano.

Accesso tramite subscription, con in mostra i benefici che si otterranno.

 

Attualmente la funzionalità è limitata a un ristretto numero di gruppi significativi selezionati (ovviamente in lingua inglese).

 

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Internet News Tecnologie
Tag
/ 90
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd