La collaborazione tra Kojima e Del Toro non è finita per Norman Reedus

saekuu8tmt5gpg1wkntn

Norman Reedus (noto per aver dato il volto a Daryl Dixon nella serie AMC The Walking Dead) avrebbe dovuto vestire i panni del protagonista di Silent Hills, il progetto cancellato da Konami che però, stando a quanto dichiarato dall’attore, non svanirà nel nulla

Sarebbe il caso di dire:

finché c’è Reedus c’è speranza!

Dopo le vicende misteriose che hanno coinvolto Konami e Hideo Kojima e che hanno portato alla cancellazione di Silent Hills a cui avrebbe dovuto lavorare col regista Guillermo del Toro e nella quale Norman Reedus avrebbe vestito i panni del protagonista.

 

La vicenda presenta ancora oggi un alone di mistero per la repentina cancellazione del progetto e l’eliminazione della famosa demo P.T. dal PlayStation Store. Quel che è certo è stata la reazione furiosa e indignata dei fan, speranzosi per questo nuovo capitolo di una delle più famose saghe video-ludiche di tutti i tempi. Lo stesso Reedus si è detto molto deluso per quanto accaduto, ma ha anche dichiarato che ci sia ancora possibilità di costruire qualcosa insieme a Hideo Kojima e Guillermo Del Toro.

 

 

Reedus ha affermato ai microfoni di IGN:

Sono molto deluso per quanto successo, ma ho ancora fiducia. Sono state messe in campo tante idee davvero valide e dubito finisca tutto così. Forse raggiungeranno un accordo o magari si lavorerà a qualcosa di diverso, non posso saperlo. Ma sono sicuro si possa ancora fare qualcosa, noi tre insieme. Deve succedere, è destino!

 

Ancora nessuna certezza, dunque, ma i fan possono tirare un respiro di sollievo nella speranza che, in un modo o nell’altro, questa collaborazione si farà.

 

NewsBot2

NewsBot2

“Ha-ha! Luigi! Go, green!” Games NewsBot

Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd