The Hateful Eight: una figata annunciata #LegaNerd

hateful-eight

Dopo il San Diego Comi-Con, Lucca Comics and Games 2015 è il secondo schermo mondiale sul quale è stato mostrata in anteprima una sizzle reel di ben 8 minuti, del nuovissimo e attesissimo film di quel matto scatenato di Quentin Tarantino, The Hateful Eight.

Il successo in sala è garantito. Furore, applausi e adrenalina. The Hateful Eight sembra davvero essere un Tarantino, dopo Django Unchained, all’ennesima potenza. Nuovamente fa da padrone il genere revenge western all’italiana, omaggiando ancora una volta un filone di film davvero molto cari al nostro Tarantino.

Le sequenze mostrate, montate da Tarantino stesso assieme Fred Raskin (che aveva già collaborato sulla pellicola di Django), si tengono abbastanza lontane dallo spoiler. Ciò che viene mostrato al pubblico è il mood, l’atmosfera di questo film e il suo amplio respiro in suggestioni e ambientazioni tipiche di Quentin Tarantino.

Otto personaggi, sette uomini e una donna, ognuno più marcio dell’altro, ognuno più velenoso dell’altro.

Le clip ci presentano i personaggi, dando allo spettatore dei brevissimi incipit solo per avere un piccolissimo assaggio di ciò che lo aspetta veramente.

 

 

• • •

 

 

8 minuti di The Hateful Eight (Spoiler Alert)

 

Una lunghissima foresta e boschi ricoperti di neve. Il deserto glaciale agli sgoccioli della guerra civile. Un solo uomo è al centro di questo sconfinato e inquietante paesaggio. In lontananza si inizia a intravedere una diligenza. Fa freddo e i personaggi sprofondano nelle loro pellicce e nel rancido odore di sigarette e alcool.

La diligenza si ferma. L’uomo alza la testa. È il maggiore Marquis Warren, un cattivissimo Samuel L. Jackson, che chiede un passaggio. Sulla diligenza ci sono altre due persone: uno scorbutico cacciatore di taglie interpretato da Kurt Russell e il suo letale bottino, una ladra dall’eleganza di un camionista, interpretata da Jennifer Jason Leigh, diretti a Red Rock per consegnare la donna alla giustizia. Al viaggio dei tre si unirà poco dopo il nuovo sceriffo, i quali panni sono vestiti da Walton Goggins.

Ma le sorprese, e soprattutto i personaggi, non sono finite qui. Costretti da una tempesta di neve a rintanarsi in un rifugio, i quattro incontreranno altri quattro diversi individui, uno all’antipodi dell’altro. Si tratta del boia di Red Rock, interpretato dal grande ritorno di Tim Roth nelle storie di Tarantino; il conducente della diligenza Bob (Demián Bichir); un anziano e apparentemente innocuo  generale confederato, interpretato da Bruce Dern; e il cowboy solitario Joe Cage (Micheal Madsen).

 

 

 

• • •

 

 

 

Otto personaggi. Otto tipi diversi. Una tempesta furiosa. I rancori di una guerra. L’odore di sangue e vendetta impregna l’aria di The Hateful Eight, sotto le meravigliose note di Ennio Morricone. Un unico bugiardo, tra questi, che dovrà essere eliminato. Chi tra i nostri personaggi riuscirà a sopravvivere fino al mattino seguente?

 

Le premesse di The Hateful Eight sono decisamente molto gustose!

 

Le sale americane fanno un regalo di Natale ai loro spettatori, ufficializzando come data d’uscita il 25 Dicembre; invece, per quanto riguarda quelle italiane dovremmo pazientare fino al 4 Febbraio. Il film verrà distribuito dalla 01 Distribution e, per mandare meglio giù questo boccone amaro, ci sarà una proiezione in anteprima con una versione in 70mm fortemente voluta da Quentin Tarantino stesso.

 

 

Hype Level: Over 9000!

L’attesa sembra essere davvero insostenibile. Intanto, noi facciamo partire il conto alla rovescia per questo sicuro capolavoro firmato Quentin Tarantino.

Gabriella Giliberti

Gabriella Giliberti a.k.a. gabrielle_croix

Critico cinematografico, entertainment editor e video editor. Cinefila e bookaholic incallita. Ossessionata dalle serie tv. Nerd inside. Lunatica e ossessionata dai gatti. Ha fatto delle sue passioni un mestiere. Laureata in cinema e due diplomi di Alta Formazione in sceneggiatura.
Collabora come giornalista video e critico cinematografico anche per Cinecittà Luce Video Magazine e Movieplayer.it. Video editor per Multiplayer.it e vlogger per Rai Gulp. Ha collaborato con Cinematographe, Vertigo 24 e Nucleo Artzine.

Aree Tematiche
Anteprime Cinema Entertainment
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd