Recensione Deadpool videogame review

deadpool game

Dopo aver minacciato gli High Moon Studios con dell’esplosivo, Deadpool è riuscito finalmente a ottenere un videogioco interamente dedicato a lui: qual è il risultato?

 

 

Il personaggio

Nato come cattivo, Wade “Deadpool” Wilson è il personaggio più controverso della Casa delle Idee: tormentato da due personalità contrapposte che nei fumetti e nel gioco si esprimono tramite didascalie, fissato col sesso, sfonda la cosiddetta “quarta parete” rivolgendosi direttamente al lettore/giocatore e facendo in continuazione riferimenti alla cultura pop.

deadpool game

Wade “Deadpool” Wilson è il personaggio più controverso della Casa delle Idee

Negli ultimi anni il suo umorismo esplosivo e la sua parlantina gli hanno garantito una grande popolarità, tanto da guadagnarsi una sua testata editoriale regolare oltre che una grande fama sul web tra appassionati di fumetti e non.

Il “Mercenario Chiacchierone” è abilissimo nel combattimento e con le armi, ed è dotato di un fattore rigenerante strepitoso che lo rende immortale, oltre ad essere completamente fuori di testa.

 

 

Il videogioco

(versione PC con controller Xbox360)

Deadpool è nel suo fatiscente appartamento a gozzovigliare mentre dalla segreteria telefonica un tizio degli High Moon Studios lo informa che la sua proposta per il gioco è stata rifiutata.

Così il mercenario con i suoi soliti metodi convince lo studio del contrario ma c’è un problema: il copione. Deadpool odia seguire i copioni…

Ed è con questo pretesto che veniamo catapultati nell’azione…

…ma non prima di avere la possibilità di girovagare per l’appartamento interagendo con alcuni oggetti, per avere un assaggio della demenzialità con cui verremo travolti di lì a poco.

Deadpool videogame

Il gioco è un action game in terza persona, fortemente ispirato a capolavori del genere come Devil May Cry, God of War e la più recente saga di Batman dei Rocksteady dal quale prende parecchio delle meccaniche. Disponibile per PC, Xbox360 e Playstation 3.

Deadpool ha a disposizione un vasto arsenale che col tempo può essere potenziato tramite i Deadpool Points ottenuti dai nemici abbattuti: tre armi bianche e quattro armi da fuoco, con caratteristiche diverse che potranno essere cambiate agilmente durante le combo, a seconda di cosa richieda la situazione oltre a vari tipi di granate ed oggetti da lancio.

Con i DP potranno essere acquistati anche una serie di potenziamenti generici riguardanti la rigenerazione di salute, aumenti al danno delle combo e così via.

 

Il gioco è un action game in terza persona, fortemente ispirato da capolavori del genere

La configurazione dei tasti è piuttosto classica, i tasti X e Y attivano rispettivamente il colpo rapido e potente di ogni arma, A permette di saltare e B di schivare con un breve teletrasporto, i grilletti servono a sparare e lanciare gli oggetti e con la croce direzionale si cambiano al volo le armi.

Il combattimento funziona bene, è molto divertente e dinamico e difficilmente annoia, complice anche il ritmo di gioco serrato e veloce che rallenta solo in un paio di occasioni e la buona varietà di nemici che richiede un approccio ragionato agli scontri.

Sette livelli fanno da sfondo alla storia del mercenario che, avvertito da Cable venuto dal futuro, si ritrova a dover affrontare il piano del malvagio Sinistro, più per la gloria personale che per il bene superiore come è lecito aspettarsi da un personaggio come Deadpool.

Durante il gioco compariranno anche altri personaggi della Marvel tra cui Wolverine e Psylocke che faranno da comprimari al protagonista.

Deadpool

Tra combattimenti spettacolari, esplosioni, un umorismo devastante paragonabile soltanto a cinema e tv, alcuni momenti di esplorazione e risoluzione di semplici enigmi, Deadpool vi farà compagnia per circa 6 ore (il tempo che ho impiegato a finirlo) che è una durata assolutamente insufficiente per un prodotto venduto a cinquanta euro, ma buona per qualsiasi action game il cui unico difetto è la ripetitività sul lungo periodo.

Durante il gioco compariranno anche altri personaggi della Marvel tra cui Wolverine e Psylocke

Il doppiaggio originale è pregevole, mentre la colonna sonora è praticamente inesistente o poco ispirata, ma tutto passa in secondo piano perché vi sbellicherete dalle risate con le uscite comiche del protagonista e la narrazione fuori di testa.

Sebbene personalmente non dia molta importanza alla componente tecnica nei videogiochi, è bene spendere due parole a riguardo.

Su PC la grafica è più che discreta, non grida al miracolo e non si notano cali di frame rate nemmeno nei momenti più concitati. Il modello del protagonista è ottimo mentre si poteva fare qualcosa di più per le animazioni, ma personalmente preferisco la fluidità all’estetica, sopratutto in un action.

 

 

 

Conclusione

Deadpool è un buon action game, divertentissimo e dinamico minato da qualche lieve difetto tecnico.

New-Deadpool-Video-Game-Screenshots-Show-Off-Sword-Fighting

Deadpool è un buon action game, divertentissimo e dinamico minato da qualche lieve difetto tecnico.

Per i fan del personaggio trovo difficile non consigliare l’acquisto, in questa avventura ritroverete tutte le cose che rendono Deadpool il mito che è, per questo voglio fare un personalissimo plauso agli High Moon Studios per aver reso perfettamente il character design che era l’aspetto che più temevo non riuscisse bene.

Per chi non ha dimestichezza col personaggio consiglio l’acquisto magari tra qualche tempo, non è un gioco che venderà molto purtroppo e il prezzo calerà sicuramente.

Aree Tematiche
Games Recensioni Videogames
Tag
High Moon Studios
Mercenario
Wade Wilson
mercoledì 3 luglio 2013
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd