I giochi su Facebook che pubblicano informazioni personali #LegaNerd
di
Zed


All 10 of the most popular applications on Facebook have transmitted information about their users to marketing companies, The Wall Street Journal reported Monday.
The guilty applications include games like FarmVille, FrontierVille and Mafia Wars, all developed by casual gaming giant Zynga.
FarmVille also sent information about users’ Facebook friends lists to outside companies, the report said.

Scusate ma anche questo articolo di Wired mi pare interessante.

Dopo la scoperta che molte app di Android pubblicano i dati personali presi dal dispositivo dell’utente, ora uno studio del WSJ sostiene che le più popolare app (giochini) di Facebook fanno lo stesso con i contatti degli utenti.

Ora, io che non sono un genio ho capito da anni (e mi son consumato le dita a scriverlo in commenti) che le app di Facebook tipo giochini, gruppi “pro o contro qualsiasi cosa” etc non sono altro che strumenti per accedere ai dati del profilo (e almeno una volta chiedevano pure, con un button, di dare l’approvazione).

Siamo sempre lì, FB è uno strumento e come tutti gli altri, dall’auto al cacciavite, se non lo sai usare e ti fai male peggio per te.

Ma onestamente, ma come pensavano che campassero queste società che pubblicano gratis giochini su FB?

According to the Journal, the leaked information consists of players’ Facebook user ID numbers. Unique to each Facebook account, the ID number can be used to look up a profile’s name and other personal information, depending on a user’s privacy settings. Marketing companies can use the information to personalize advertisements and target Facebook users based on their specific interests.

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz). Poi sono diventato un Bot.
Aree Tematiche
Internet Real Life
Tag
martedì 19 ottobre 2010 - 21:20
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd