Microsoft si schiera con Epic contro Apple nella causa Fortnite

124
9 mesi fa

microsoft fortnite epic apple

Phil Spencer ha condiviso su Twitter la dichiarazione ufficiale che posiziona Microsoft affianco a Epic contro Apple per il caso Fortnite.

La sfida tra i due colossi Epic e Apple sembra essere uno scontro tra pesi massimi che ricorderemo per sempre: come capita in questi casi, molte aziende sono “costrette” a fare dichiarazioni ufficiali di presa di posizione. Phil Spencer ha condiviso su Twitter quella di Microsoft, che affianca Epic Games nella battaglia contro Apple. Sebbene la battaglia sia nata per la liberalizzazione dei metodi di pagamento per l’acquisto dei crediti in-game di Fortnite sulle piattaforme iOS e Android, l’azienda madre di Xbox ha in realtà una preoccupazione più grande.

La paura di Microsoft è infatti legata ad una delle conseguenze di questa faida: Epic Games è infatti detentrice dell’Unreal Engine, e Apple ha più volte minacciato di bloccare i titoli basati su questo engine (togliendo i privilegi da sviluppatore all’azienda).

 

 

Qui sopra potete trovare l’annuncio fatto con un tweet di Phil Spencer, che dice:

Oggi abbiamo fatto una dichiarazione a supporto della richiesta di Epic di lasciare l’accesso al Software Development Kit Apple per Unreal Engine. Lasciare accesso ad Epic alle ultime tecnologie Apple è la cosa giusta per sviluppatori e giocatori.

Nel tweet è presente anche un link che riporta direttamente alla dichiarazione ufficiale, registrata presso il giudice onorevole Yvonne Gonzalez Rogers, di Kevin Gammill, General Manager di Microsoft. Ovviamente la paura più grande in casa Microsoft riguarda proprio i prodotti legati a Xbox: Kevin Gammill ha infatti spiegato che questa mossa ostacolerebbe tutte le altre aziende nella produzione di giochi per Mac, iPad e iPhone. La conseguenza sarebbe quindi quella di abbandonare i clienti che Microsoft ha su Apple (cosa che va contro la filosofia inclusiva dell’azienda) o passare ad un altro motore grafico (che comunque porterebbe Microsoft ad andare contro Epic Games).

Epic Vs Apple: la causa verte sulla pornografia e su una banana nuda
Epic Vs Apple: la causa verte sulla pornografia e su una banana nuda
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console
Tencent fa il possibile per mantenere gli investimenti USA
Tencent fa il possibile per mantenere gli investimenti USA
Resident Evil Village, la recensione: l'incubo non è ancora finito
Resident Evil Village, la recensione: l'incubo non è ancora finito
Xbox Store: ridurre le commissioni sui developer su PC e console per battere la concorrenza
Xbox Store: ridurre le commissioni sui developer su PC e console per battere la concorrenza
Microsoft Store, la Big Tech cerca di fare concorrenza a Epic
Microsoft Store, la Big Tech cerca di fare concorrenza a Epic
Microsoft Xbox vuole acquistare Discord: proposti già 10 miliardi di dollari
Microsoft Xbox vuole acquistare Discord: proposti già 10 miliardi di dollari