Un grande attore ha rifiutato una parte nel Marvel Cinematic Universe

30 Dicembre 2019

Il presidente dei Marvel Studios ha rivelato, durante una sessione di domande e risposte alla New York Film Academy, che un grande attore ha rifiutato la Marvel.

Succede anche alla Marvel di essere rifiutata. I Marvel Studios sono ad oggi tra gli studi di produzione più influenti e potenti di tutto il mondo. Sarebbe strano pensare che qualcuno possa rifiutare di collaborarci, ma sembra che anche la Casa delle Idee abbia subito qualche rifiuto. A rivelarlo è stato il presidente Kevin Feige, che durante una sessione di domande e risposte presso la New York Film Academy ha dichiarato:

Posso dire che l’altro giorno è successa una cosa con un attore che volevamo coinvolgere in un progetto. Gli abbiamo dato il soggetto e la descrizione di un ruolo importante, e ci ha detto che non era interessato.

Dobbiamo sapere che cose del genere fanno parte del gioco, non bisogna fermarsi troppo a pensare, o farsi prendere dalle paranoie. Bisogna muoversi con rapidità e andare oltre.

Feige non ha quindi rivelato né il nome dell’interprete, né tantomeno il progetto.

Il presidente dei Marvel Studios potrebbe però essersi riferito ad uno dei nuovi film in produzione alla Marvel, tra i quali vi sono The Eternals, il sequel di Doctor Strange, il terzo film sui Guardiani della Galassia e Blade.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 30 Dicembre 2019 - 19:02
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd