Watchmen: David Bowie avrebbe voluto interpretare un personaggio

David Bowie, Watchmen

Il popolare cantante aveva dimostrato interesse per una trasposizione cinematografiche del fumetto ai tempi del coinvolgimento di Terry Gilliam.

Il 20 ottobre esordirà su HBO la serie dedicata a Watchmen, ma l’idea di una trasposizione dedicata alla popolare serie a fumetti di Alan Moore esisteva da tempo, prima ancora che Zack Snyder portasse il film sul grande schermo nel 2009.

Tra i possibili registi e sviluppatori del progetto, per un periodo, ci fu anche Terry Gilliam, il visionario ex dei Monty Python, che ha realizzato pellicole come Brazil, Parnassus e L’esercito delle 12 scimmie.

All’epoca, quando era stato considerato Gilliam per il progetto, ci fu un attore, musicista, e personaggio pop importantissimo che se ne interessò al punto tale da autocandidarsi per una parte. Stiamo parlando di David Bowie.

Il popolare cantate sembrerebbe essere rimasto affascinato dal fumetto di Alan Moore e Dave Gibbons, ed in particolare dal personaggio di Rorschach. E fu proprio quel character ad essere puntato da Bowie per la sua parte.

A rivelarlo sarebbe stato lo stesso Alan Moore, durante un programma di BBC 6, intitolato Paperback Writers: Graphic Content. Intervistato durante la trasmissione il fumettista britannico avrebbe rivelato che Gilliam gli disse di essere stato contattato dallo stesso Bowie per la parte di Rorschach.

Tutto questo apre scenari di universi immaginari alternativi nei quali il film con Bowie e Gilliam dedicato a Watchmen si è effettivamente concretizzato. Ma, purtroppo, così non è stato. Però, potremo presto consolarci con la versione HBO del fumetto, trasposta in serie televisiva da Damon Lindelof.

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 16 ottobre 2019 - 14:18
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd