Rivelata ufficialmente la Mini SE Full Electric: prezzo e modalità di pre-order

Nella giornata di ieri è stata lanciata ufficialmente la Mini Full Electric. Dopo un primo esperimento rilasciato in quantità limitate, Mini punta ad una soluzione elettrica pensata per il grande pubblico.

La Mini Full Electric non si fa notare per un design stravagante o particolarmente Sci-fi: le linee sono quelle classiche della serie principale, mentre la natura 100% elettrica del veicolo è tradita esclusivamente da alcuni dettagli, come il logo in giallo sullo sportello della presa e sulla griglia frontale.

 

Il propulsore elettrico da 184 CV (135kW) permette alla Mini Full Electric di scattare da 0 a 100 in 7,2 secondi, mentre la velocità massima è stata impostata a 150Km/h.

Ovviamente, come prevedono le nuove norme, l’AVAS è disponibile di serie su tutti i veicoli commercializzati in Italia.

 

 

 

 

Il feeling di guida è il classico da Go-Kart che ci si aspetta da una Mini, mentre un comodo comando posizionato a destra del cambio permette di passare da una modalità di guida all’altra. In totale ce ne sono quattro: Sport, MID, GREEN e GREEN+.

 

La batteria da 32,6 kWh garantisce poi un’autonomia compresa tra i 235 e i 270Km.

È lo stesso schermo principale del veicolo a suggerire al guidatore come adattare il suo stile di guida per ottimizzare l’autonomia.

 

 

Dentro all’abitacolo troviamo il sistema di infotainment da 6.5 pollici con supporto garantito a Apple Car, oltre che ai servizi Internet MINI Online e Real Time Traffic Information.

Volendo è possibile montare un infotainment da 8 pollici (Connected Navigation Plus) con tanto di Wireless Charging — è installato di serie negli allestimenti L e XL.

La Mini Full Electric è già prenotabile, con un acconto di 500€, a questo link.

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
mercoledì 10 luglio 2019 - 15:14
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd