Trailer di lancio per Fist of the North Star: Lost Paradise

3 anni fa

Ryu ga Gotoku Studio, il team dietro la serie di Yakuza, ha annunciato che Fist of the North Star: Lost Paradise è ufficialmente disponibile in USA e Europa pubblicandone il trailer di lancio.

Corri, colpisci e utilizza l’energia vitale dei tuoi pugni per far esplodere i corpi dei nemici muscolosi. È possibile modificare il livello di sangue e impostarlo su un livello più “soft” se per te è troppo, ma noi non lo faremo perché è il giorno del lancio e non c’è niente di più pazzesco di una pioggia di caos cosmico. Inoltre, c’è una storia piuttosto approfondita.

Esplorerai la città post-apocalittica di Eden, un’oasi in un deserto pericoloso pieno di pericoli che sarà il tuo punto di partenza per trovare l’amore della tua vita, Yuria.

 

Se vuoi prenderti una pausa dal dramma amoroso, puoi anche gestire il tuo bar e servire cocktail. O gestire una clinica. Oppure giocare ad OutRun, uno dei classici giochi SEGA. In ogni caso, c’è molto da fare oltre a prendere a pugni i nemici, ma sappiamo che ti piacerà molto questa parte.

(Comunicato Stampa SEGA)

Sony starebbe per chiudere gli store di PS3, PSP e Vita
Sony starebbe per chiudere gli store di PS3, PSP e Vita
Playstation Network, dà la carta di credito al nipote di 13 anni: lui spende 1.400$ in videogiochi
Playstation Network, dà la carta di credito al nipote di 13 anni: lui spende 1.400$ in videogiochi
PlayStation 5: una banana (o altri oggetti) come controller?
PlayStation 5: una banana (o altri oggetti) come controller?
PS5, nuovo State of Play annunciato: ecco cosa sarà mostrato
PS5, nuovo State of Play annunciato: ecco cosa sarà mostrato
Frogger: Konami sta sviluppando un reality show basato sul videogioco
Frogger: Konami sta sviluppando un reality show basato sul videogioco
Le Playstation 5 faranno nuovamente restock solamente dopo giugno
Le Playstation 5 faranno nuovamente restock solamente dopo giugno
Lockdown effect: una persona su 5 ha comprato la sua prima console durante la pandemia
Lockdown effect: una persona su 5 ha comprato la sua prima console durante la pandemia