Per il suo director, The Witcher III non è un’opera d’arte

26 Dicembre 2016

The Witcher 3

In un’intervista lo story director di CD Projekt RED, Marcin Blacha, ha affermato che The Witcher III non va considerato un’opera d’arte.

Precisamente ai microfoni di Culture.pl, Blacha ha espresso il suo parere che per molti degli amanti di questo gioco potrebbe suonare come un’eresia.

Ho partecipato a discussioni di questo genere molte volte, ma non sono mai riuscito a convincermi davvero al riguardo, non saprei dirvi – ha dichiarato Blacha – so che i giochi sono una parte importante della cultura, è fuori discussione.

Ma possono essere arte, o parte di essa? Penso di sì, ma non se consideriamo la massa, nel senso che non tutti i giochi sono opere d’arte. Nel caso di The Witcher, io non penso che lo sia, sebbene ci siano artisti che esprimono sé stessi nella creazione di giochi. Per i film è diverso, sono condotti  da chi li scrive dal loro inizio fino alla fine.

Ma in ogni caso io ritengo che l’arte in senso tradizionale sia molto meno interattiva rispetto ai videogiochi.

the witcher 3

E voi, come la pensate al riguardo?

 

 

Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
lunedì 26 dicembre 2016 - 11:00
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd