Star Wars Celebration 2016: Day 2 Report

5 anni fa

7 minuti

star_wars__tcg___grand_admiral_thrawn_by_anthonyfoti-d863vwv

Anche la seconda giornata della Star Wars Celebration è finita e anche oggi si sono susseguiti annunci inattesi, panel interessanti e, per concludere, party esclusivi: vi racconto tutto, allacciatevi le cinture.

Prima di tutto potete guardarvi la live dove io e Roby abbiamo ricapitolato i panel che abbiamo visto durante il giorno:

 

[mfb_video url=”https://www.facebook.com/leganerd/videos/10154377085273711/” size=”500″ mbottom=”50″]

 

Abbiamo cominciato la giornata con il panel di Lego Star Wars: The Freemaker Adventuresuna nuova serie TV animata per Disney XD.

Gli Executive Producer Bill Motz e Bob Roth, insieme al regista Michael Hegner, ci hanno descritto lo show e il suo making of.

Una famiglia di “spazzini” dello spazio gira la galassia in cerca dei pezzi Lego che avanzano dopo ogni grande battaglia spaziale e poi li riutilizzano per creare nuove astronavi… In puro stile Lego. Il tutto con un tono super comico e qualche inserto più “drama”…

La famiglia dei Freemaker si imbatte in un rarissimo pezzo di spada laser che interessa al cugino di Jabba (!!!) e anche all’impero…

Sembra molto figo, ben vediamo l’ora che arrivi anche in Italia!

 

[mfb_pe url=”https://www.facebook.com/leganerd/posts/10154376315633711″ mbottom=”50″]

 

C’è poi stato un panel dello ILMxLAB, gli stessi di cui vi ho parlato ieri (a proposito, “Trials on Tatooine” verrà rilasciato al pubblico lunedì!) che hanno annunciato la messa in produzione di un film VR dedicato a Darth Vader.

 

Se volete sapere la mia opinione tutto quello che è stato detto è più uno “escamotage” pubblicitario che altro. È ancora davvero troppo presto per avere un’esperienza VR come quella descritta e passeranno ancora almeno 4/5 anni prima di poter mettere gli occhi e le mani su qualcosa.

Insomma non sto a darvi tutti i dettagli solo detti a parole durante al panel per questo motivo: è davvero inutile parlarne oggi. Andiamo avanti.

 

Nel pomeriggio c’è stato il panel dedicato a Star Wars Rebels: avevamo l’accesso privilegiato e siamo riusciti ad assistere al tutto dentro al Celebration Stage, gran bella esperienza.

Il panel è stato moderato dal leggendario Warwick Davis che è arrivato sul main stage con un mini segway, like a boss. Presenti Dave Filoni, il regista e anima della serie, Tiya Sircar (voce di Sabine Wren) e Sam Witwer (voce di Darth Maul).

 

[mfb_pe url=”https://www.facebook.com/leganerd/photos/10154376756378711/” mbottom=”50″]

 

Vi rimando al commento di Roby nel video ad inizio articolo che ne sa molto più di me di questa bella serie animata, quello che dovete sapere è che l’annuncio della giornata è arrivato proprio durante a questo panel: nella terza stagione, presentata oggi appunto, comparirà un personaggio storico dei libri di Timothy Zahn: il Grand Admiral Thrawn!

 

[mfb_video url=”https://www.facebook.com/leganerd/videos/10154376889318711/” size=”500″ mbottom=”50″]

 

Non solo: Zahn è ora al lavoro su un nuovo libro interamente dedicato all'”ammiraglio blu”, si chiamerà semplicemente “Thrawn” e uscirà nell’aprile del 2017.

 

[mfb_pe url=”https://www.facebook.com/leganerd/photos/10154376907783711/” mbottom=”50″]

 

Il tutto si è concluso con il trailer della terza stagione di Star Wars Rebels, eccolo:

 

 

 

Dopo questo panel bomba abbiamo fatto il video live che trovate in testa all’articolo e poi siamo tornati in appartamento per prepararci per la serata: ci aspettava il party più esclusivo della Celebration, il mitico #1bash, il party annuale della 501st Legion + Rebel Legion!

Il tutto è strettamente riservato ai legionari e ai loro amici / familiari… io ovviamente da bravo paraculo sono riuscito ad entrare grazie a Roby (per la cronaca comunque si paga, 80€, ma ne vale davvero la pena, continuate a leggere)

Il tutto quest’anno si teneva dentro al Madame Tussauds di Londra: l’intero stabile era stato preso per l’occasione! siamo arrivato poco dopo l’ora di inizio (le 20) e abbiamo in primis fatto il classico giro sui mini taxi del  Madame Tussauds che ti mostrano tutta la storia di Londra: si tratta di una specie di dark ride da parco giochi con dei kart in miniatura che seguono un percorso e si orientano verso le diverse scenografie che, appunto, ricostruiscono i più importanti momenti storici di Londra fino ai giorni nostri. Come inizio davvero niente male!

Finito questo siamo passati direttamente nella sala dedicata al Cinema 4D Marvel: uno spettacolo di una decina di minuti in cui Captain America, Spider-Man, Hulk, Miss Marvel e Iron Man difendono Londra dall’ultima creazione di Doctor Doom… il tutto in 3D, con i sedili che tremano, ti “colpiscono alle spalle” (c’è un qualcosa che spunta nello schienale), ti sparano aria e acqua in faccia o nelle gambe… insomma il classico Cinema 4D, fatto devo dire abbastanza bene!

Ah, prima di entrare c’erano anche un Hulk gigantesco e uno Spider-Man con cui farsi un po’ di foto, ovviamente non ho potuto resistere:

 

[mfb_pe url=”https://www.facebook.com/antoniomoro/posts/10154393754894515″ mbottom=”50″]

 

Conclusa la proiezione siamo usciti e siamo passati attraverso alla nuova sezione del museo dedicata a Star Wars: tutti i principali personaggi e scenari della saga sono stati ricreati con un realismo veramente impressionante ed è possibile fare foto o farsi dei selfie con le statue… il risultato è esilarante quanto realistico!

 

 

IMG_6053

 

 

Finita la sezione di Star Wars siamo sbucati dentro alla prima vera sala del party, dove era possibile prendere da bere da vari camerieri e servirsi di hamburger all’infinito… il tutto ovviamente in mezzo alle statue di cera di varie personalità… da Tom Cruise a Tom Hanks, da Brad Pitt con Angelina alla Spice girl col calciatore… insomma avete capito.

Mi sono fatto un sacco di amici di cera, guardate qua:

 

[mfb_pe url=”https://www.facebook.com/antoniomoro/posts/10154393918539515″ mbottom=”50″]

 

A questo punto si poteva continuare tutto il giro del famoso museo delle cere, visitando tutto il percorso, pieno di ogni statua possibile, comprese ultime novità come Anduin e Durotan dal recente film di Warcraft fino ad arrivate agli Angry Birds

Per poi sbucare nella sala principale del party, con tanto di gruppo che suonava dal vivo (i “Darth Elvis”!) pezzi rock missati a temi di Guerre Stellari… in costume ovviamente: immaginatevi il batterista vestito da Trooper, tanto per dire.

Ma immaginatevi anche 6/700 persone ubriache lasciate libere di girovagare per il museo delle cere più famoso del mondo. Il tutto era assolutamente surreale: ovunque ti giravi vedevi gente seduta a parlare tra loro o ballare… con magari di fianco Gandhi o il Presidente Obama…

Io sono stato buona parte della serata seduto di fianco agli One Direction, per dire… LOAL.

Come ogni anno non sono mancate anche le celebrità tra “il pubblico”: ad un certo punto mi sono trovato di fianco Ray Park che si faceva un selfie con la statua di Angelina Jolie… non sto scherzando.

Oppure ho visto Dave Filoni in fila per l’hamburger.. per dire!

Tanto per non farsi mancare niente non sono mancate l’asta di tre quattro oggetti super rari il cui ricavato verrà dato in beneficenza e pure la pesca (si potevano comprare i numeri all’ingresso, anche qui per beneficenza) con in palio un Blu-Ray di TFA con tutti gli autografi del cast!

Il tutto è finito verso la mezza e prima di uscire ci è stata data una goodie bag davvero impressionante, zeppa di libri, figure e tanto altro, guardate che roba:

 

[mfb_pe url=”https://www.facebook.com/antoniomoro/photos/10154394408439515″ mbottom=”50″]

 

Che dire, party stratosferico, fatto dai fan per i fan, dentro ad un luogo mitico, con tutto quello che serviva per farci provare emozioni fantastiche e passare 3/4 ore da sogno. #1bash 2016 promosso alla grandissima!

Domani ci aspetta una giornata più light, ma potenzialmente ancora piena di sorprese: ci sarà soprattutto il panel di chiusura nel Celebration Stage e già le voci si rincorrono: ci sarà il cast di Episodio 8Colin Trevorrow (il regista di Jurassic World e di Episodio 9!) è stato avvistato nei giorni scorsi a zonzo per la Celebration, ci sarà anche lui?

Dovrete aspettare fino a domani per leggere il recap dell’ultima giornata e scoprirlo ;)

 

Segui gli aggiornamenti dalla Star Wars Celebration su leganerd.com/swce
Ritorno al Futuro: il volopattino autografato da Michael J. Fox venduto a 506.000 dollari
Ritorno al Futuro: il volopattino autografato da Michael J. Fox venduto a 506.000 dollari
Rick and Morty: nei prossimi fumetti ci saranno le parodie di Dune e Star Wars
Rick and Morty: nei prossimi fumetti ci saranno le parodie di Dune e Star Wars
The Book of Boba Fett: nuovo teaser trailer e i character poster dei protagonisti
The Book of Boba Fett: nuovo teaser trailer e i character poster dei protagonisti
The Book of Boba Fett: nuovo mini-trailer per la nuova serie tv di Star Wars
The Book of Boba Fett: nuovo mini-trailer per la nuova serie tv di Star Wars
Star Wars: Adam Driver sarebbe interessato a tornare a vestire i panni di Kylo Ren
Star Wars: Adam Driver sarebbe interessato a tornare a vestire i panni di Kylo Ren
Star Wars: Kathleen Kennedy annuncia che i personaggi della nuova trilogia ritorneranno
Star Wars: Kathleen Kennedy annuncia che i personaggi della nuova trilogia ritorneranno
Disney+ Day: che cos'è la giornata dedicata alla piattaforma streaming e cosa è stato annunciato
Disney+ Day: che cos'è la giornata dedicata alla piattaforma streaming e cosa è stato annunciato