In Svizzera il primo autobus a guida autonoma

keyframe_Navettes

A Sion, nel centro della Svizzera, sarà presto completamente attivo il primo autobus elettrico a guida autonoma.

AutoPostale sta sperimentando un nuovo autobus elettrico a guida autonoma.

L’azienda di trasporti pubblici AutoPostale sta da più di un anno sperimentando un nuovo autobus elettrico a guida autonoma, pensato per abitanti e turisti, nel centro di Sion, capitale del Canton Vallese. Il servizio è stato realizzato grazie alla collaborazione con la startup MobilityLab ed è da diverso tempo che si trova in fase di collaudo.

 

 

Il suo scopo è quello di rinnovare la mobilità nel centro storico.

L’autobus è piccolo e poco rumoroso il suo scopo è quello di rinnovare la mobilità del centro storico potendo viaggiare a circa 20 km/h. Questo mezzo di trasporto è inoltre intelligente poichè dotato di un software per memorizzare il percorso e sensori per la sicurezza. L’autobus a guida autonoma è infatti ijn grado di riconoscere gli ostacoli e di evitarli, arrivando in tempo alla fermata per rispettare le coincidenze.

Attualmente in fase di test, l’autobus entrerà in funzione ufficialmente entro l’estate 2016, anche se inizialmente a bordo ci sarà sempre un operatore che potrà prendere il controllo in caso di necessità.

 

 

L’autobus entrerà in funzione ufficialmente entro l’estate 2016.

 

 

Aree Tematiche
Auto & Moto Hardware Robotica Software Tecnologie Turismo
Tag
martedì 21 giugno 2016 - 11:34
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd