Playstation Vita, ad un anno di distanza

2
21 Dicembre 2012

.

 

Ad un anno di distanza dal rilascio in Giappone il 17 dicembre 2011 del sistema PsVita (da noi è arrivata solo il 22 febbraio 2012), scrivo questo articolo per fare due conti sulla situazione attuale.

 

La console, presentata al Playstation Meeting il 27 gennaio 2011 come NGP (Next Generation Portable), è stata realizzata soprattutto per tamponare l’incredibile flop della PSP Go. Alla sua presentazione aveva attirato molto l’attenzione dei vari media, grazie alla sua grafica simile all’ultima controparte casalinga di Sony, alla risoluzione di 960x544px, grazie ai suoi due touch screen (posti rispettivamente sullo schermo e sul retro della macchina) ed al sistema sixaxis (già presente sul pad della Playstation 3) che potevano offrire nuove esperienze di gioco.

Novità rispetto alla sua predecessore è il fatto che non usa più gli UMD, ma delle flash memory card.

Ad oggi, la console ha avuto un calo delle vendite, soprattutto per colpa del prezzo piuttosto alto: infatti stanno uscendo molte offerte di gioco + memory + console).

.Altro problema è il fatto che non ci sono molti titoli di spessore (escluso Uncharted: Golden Abyss, Wipeout 2048, e pochi altri), e ad al fatto che i signorini di casa Sony hanno creato delle memory card di formato prorietario, così da constringerti a comprarle al doppio rispetto a quelle in circolazione di altre marche ugualmente valide.

 

.Ve le ricordate queste a destra? Le mitiche memory card della buon vecchia Ps1 e Ps2.

In pochi anni c’è stata una miniaturizzazione incredibile di queste piccole unità di memoria, considerando che le prime memorizzavano al massimo pochi megabyte.

Nonostante ciò però la PsVita è riuscita ad imporsi come nuova nata di mamma Sony, come fece a suo tempo la buon vecchia Psp (quanti ricordi… ho consumato la scheda madre della fat da quanto ci ho giocato…), infatti è ancora troppo presto per affermare se è stato un fallimento completo o meno, almeno bisogna attendere un Gta per la suddetta, ed una modifica… lo so è brutto da dire, ma quando esce una modifica, le vendite dei videogiochi calano, ma gli acquisti delle console aumentano.

.

Comunque, come possessore di PsVita (spero che il nome venga cambiato perchè è orribile, sembra una bevanda hippy) posso ritenermi soddisfatto al 60%, perchè comunque è un’ ottimo giocattolino, e deluso al 40% per la scarsa varietà di titoli.

Per maggiori informazioni sui titoli disponibili e sulle caratteristiche della console vi rimando al link sottostante.

E voi? Cosa ne pensate della PS Vita? Ne avete una? Ne siete soddisfatti?

Aree Tematiche
Videogames
Tag
venerdì 21 dicembre 2012 - 15:09
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd