Misfits Season 3 Trailer #LegaNerd
di
Code2 Code2
3

Bene, siamo agli sgoccioli ormai e l’attesa sta per finire.
Il 30 Ottobre finalmente tornano i nostri amati, sboccati e strippati disadattati di Misfits.
Ah, non sapete cos’è Misfits?
Beh recuperate qua immediatamente!

Per gli altri, piangiamo la perdita di Nathan e festeggiamo l’arrivo di Rudy.

Rudy è interpretato da Joseph Gilgun noto ai più per aver interpretato Woody in quel capolavoro di film che è “This is England”.

E Nathan invece che fine fa?!

Beh, se cliccate sullo spoiler ve lo racconto per filo e per segno…

Spoiler

Misfits: VEGAS BABY! è un webisode che ci racconta cosa accade a Nathan tra la 2a e la 3a serie di Misfits.

Se riuscite a bypassare il blocco di geolocalizzazione con un proxy, potete gustarvelo a questo indirizzo!

Nathan ce lo ritroviamo con baffetti e ben vestito, nella capitale dell’azzardo made in Usa. In camera d’albergo, insieme alla dolce metà e al figlioletto acquisito, Nathan si sta preparando per fare un sacco di soldi.
Il finale della seconda stagione ci aveva lasciato a bocca aperta: i ragazzi avranno nuovi poteri… ma quali?
Quello di Nathan è – ultimo avvertimento spoiler – di saper fare magie. Senza trucchi o inganni. Magie pure. E infatti Nathan ci mette poco a dire che avrebbe sempre voluto fare il mago in vita sua (“Il Grande Nathan-a-no”, o “Il Grande Na-ne-no”), facendo apparire un fiore dalle sue mani.

Poi si preparara a scendere al casinò, per sfruttare i suoi poteri con i dadi. Prima di farlo però fa scomparire una fiches dalle sue mani, per nasconderla nella vagina (caro vecchio Nathan) della sua ragazza. La fiches non si trova ma non c’è tempo… Vegas Baby!
Al tavolo dei dadi, Nathan comincia a vincere vincere vincere. E come ci aspettiamo da lui, non lo fa proprio in maniera discreta. Le sue vincite in serie attirano ovviamente l’attenzione dei capi del casinò, che stranamente hanno un accento inglese invece che americano (magie del girare in interno).
Il climax arriva quando ha vinto tutto, ma proprio tutto, e sfida il tavolo. Si gioca tutta la vincita nell’ultima mano, che già ci immaginiamo andare a finir male. E infatti il casinò accetta la sfida, Nathan fa 11 ai dadi e… vince ancora!
Tutto qui? Macché, perché il trucco di Nathan viene magicamente scoperto: come? Beh, nessuno gli aveva mai detto che le facce del dado arrivano fino a 6!
Sì, perché il caro ragazzo aveva modificato, con i suoi poteri, facendo compararire 4 e 7 (sì, sette)! Esattamente l’errore che ti aspetti da uno come lui, che scappando dalle guardie, le invita a vedere il suo trucco migliore: far comparire un tenero coniglietto… dal suo ano. Genio. Risate. Tante.
Insomma, dopo un paio di scene di inseguimento, torna in camera dalla sua ragazza, che le mostra orgogliosa la fiches che ha recuperato facendo pipì. Un fugace bacio al pupo, le guardie entrano di corsa, e Nathan si ritrova in carcere.
Finale meraviglioso: Nathan sfrutta la sua unica chiamata disponibile per chiamare Simon (che lui si ostina a chiamare Barry) affinché lo aiuti a scappare. A rispondere però c’è un’altra persona, che non è Barry/Simon, ma Rudy.

“E tu chi sei?”, chiede Nathan. “Io? Solo il nuovo arrivato” risponde Rudy mettendo giù il telefono.
Nathan si accorge di aver sprecato la sua unica occasione per uscire dal carcere, e viene portato via a forza.
Mentre la scena si chiude, riusciamo ancora a sentirlo gridare: “Save me, Barry!”

Riassunto tratto da qui.

Non ci resta che aspettare un paio di settimane.

WHODAFOOOOOOCK!? a tutti. :res:

Code2

Pasquale Belvito a.k.a. Code2

Sono un Architetto, ma non solo. Ex Capo-Redazione News di Lega Nerd. Puoi stalkerarmi sui seguenti siti web: www.code2.it - www.sewaside.com - www.summon.it
Aree Tematiche
Televisione
Tag
giovedì 13 ottobre 2011 - 20:38
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd