Chengdu J-20

12 anni fa

La Cina sempre più protagonista in tutti i campi, dall’elettronica, all’industria automobilistica e questa volta anche nel militare con un nuovo prototipo di aereo stealth chiamato Chengdu J-20.

Le notizie sono ancora poche e incerte, ma sembra si tratti di un bireattore di grandi dimensioni, con un profilo alare delta canard, doppia deriva mobile, progettato per avere una sezione radar molto ridotta e dotato di una grande capacità di trasporto di armi e carburante in stive interne.

Si tratta di un modello ritenuto la risposta cinese al cacciabombardiere F-22A Raptor in dotazione all’Air Force americana e che dovrebbe entrare in produzione nel 2017 ad un costo molto inferiore portando, secondo alcuni analisti, un pericolo per la superiorità aerea della NATO e dell’India nella regione.

Fonte 1.
Fonte 2.
Fonte 3.

DJI: un drone riprende la sede centrale a Shenzhen
DJI: un drone riprende la sede centrale a Shenzhen
Jet: in Cina arriva il C919
Jet: in Cina arriva il C919
Chang'e 5: i campioni lunari sono arrivati sulla Terra
Chang'e 5: i campioni lunari sono arrivati sulla Terra
La Cina ha ufficialmente completato la sua rete satellitare
La Cina ha ufficialmente completato la sua rete satellitare
BeiDou, la Cina si prepara a battezzare il suo GPS personale
BeiDou, la Cina si prepara a battezzare il suo GPS personale
È nata ufficialmente la Space Force, la sesta forza armata statunitense
È nata ufficialmente la Space Force, la sesta forza armata statunitense
La Cina ha perso il controllo della sua stazione spaziale
La Cina ha perso il controllo della sua stazione spaziale