Japanese Spiderman

10 anni fa

C’e’ chi inizia pubblicando gallerie, chi invece tunnel… No, scherzo, oltre alla pessima battuta, mi do’ da solo il benvenuto e comincio la mia presenza quale autore chiamando alla memoria una versione del “caro” Spiderman che non ho visto citare nei precedenti articoli qui su LegaNerd (abbiamo tanti articoli sull’originale e su altri epigoni, ma di questo non ho visto traccia).
Come riporta wikipedia

Spider-Man (スパイダーマン, Supaidāman?) is a Japanese live-action television series produced by Toei Company, loosely based on Marvel’s Spider-Man character.[1] The series lasted 41 episodes, which aired on the Wednesday 19:30 JST time slot of Tokyo Channel 12 from May 17, 1978, to March 14, 1979. A theatrical episode was also shown in the Toei Manga Matsuri film festival on July 22, 1978. From March 5 to December 24, 2009, Marvel uploaded English subtitled versions of all 41 episodes and the movie on their official website.[2]

While Toei’s version of the character wore the same costume as his Marvel counterpart, the show’s storyline and the origin of the character’s powers deviated completely from the source material. In addition to fighting by himself, this incarnation of Spider-Man also piloted a giant robot known as Leopardon, which he would summon to thwart off enlarged versions of the show’s monsters. Toei would adopt the giant robot concept in subsequent incarnations of their own Super Sentai franchise.

In sostanza questo Spiderman prodotto dalla Toei e trasmesso in Giappone, pur indossando un costume molto somigliante all’originale, risulta essere un telefilm alla stregua del più famoso Ultraman, inclusa una serie di combattimenti da far piangere chi si appassiona davanti agli scontri nei Wuxiapian cinesi (nel senso che si “riducono” alle scazzottate che molti avranno visto nei vari Power Rangers et similia) e un robottone chiamato Leopardon (sigh!) che il nostro eroe pilota contro i cattivoni.

Ad ogni modo, non si relaziona altrettanto con lo Spiderman manga che ho in passato bazingato… 8-)

Qui sotto ho messo la sigla in spoiler.

Spoiler

via Wikipedia inglese (c’e’ anche su Wikipedia italiano, ma molto incompleto, vi avviso… che nerd saremmo a non saper leggere l’inglese? :-D )

EDIT: comunque mi presento, non avendolo fatto nel resto del testo… ;-) sono un nerdoso bolognese che da tre decenni impesta questa terra e da due maneggia qualcosina d’informatica, cosa che prima o poi lo porterà ad una professione stabile nel settore (si spera!)

Miles Morales: Shock Waves, in arrivo una nuova graphic novel
Miles Morales: Shock Waves, in arrivo una nuova graphic novel
Fumetti solidali contro il randagismo: un crowdfunding con Sara Pichelli e altri fumettisti
Fumetti solidali contro il randagismo: un crowdfunding con Sara Pichelli e altri fumettisti
Daiji Kazumine: addio al disegnatore di Fantaman e Ultraman
Daiji Kazumine: addio al disegnatore di Fantaman e Ultraman
Ultraman, in arrivo la versione a fumetti Marvel
Ultraman, in arrivo la versione a fumetti Marvel
2099 Alpha, le tavole del crossover Marvel
2099 Alpha, le tavole del crossover Marvel
Black Cat, le prime tavole della serie dedicata alla Gatta Nera
Black Cat, le prime tavole della serie dedicata alla Gatta Nera
Il Trono Del Re: Spiderman Classic in bianco e nero, Jimmy's Bastards, Capitan Marvel, Sherlock Frankenstein
Il Trono Del Re: Spiderman Classic in bianco e nero, Jimmy's Bastards, Capitan Marvel, Sherlock Frankenstein