Se sei uno di noi:
ajax-loader
120 Avatar di Itomi Itomi
di Antonio Moro

Google Keep

Google lancia l’ennesimo servizio di notetaking: potrebbe essere solo un esperimento che chiuderà tra sei mesi o l’inizio di una maggiore integrazione tra i suoi servizi basati sul cloud.

Ho scoperto anni fa Evernote. Sono diventato un malato di Evernote in una settimana. Lo uso con grande gusto, su mac, su iPhone, su Android, sul web.

La sua integrazione, semplicità e apertura ne fanno il leader incontrastato del notetaking e archiviazione online.

Ogni volta che uso Evernote penso: “perché cazzo non posso fare una lista di to-do oltre che a delle note di testo e immagini?!?”

E’ un discorso annoso tra gli utenti di Evernote su cui si è discusso tantissimo online, i cultori hanno trovato vie alternative, altri come me si sono semplicemente rassegnati.

Tutto questo pippone iniziale per dire che Google ha appena rilasciato il suo prodotto  per il notetaking e archiving e tra le cose che si possono creare oltre alla semplice nota e alla foto… c’è anche una diavolo di lista di to-do.

Questa singola feature potrebbe farmi switchare da Evernote a Google Keep.

Google Keep

Chiaramente Google Keep è neonato. E’ un bambino in confronto ad Evernote. Per ora è utilizzabile unicamente dal web o dall’app per Android. Ancora niente app per iOS, ma non dubito che arriverà a breve.

Non c’è ancora una vera integrazione con le altre applicazioni di Google, ne delle API utilizzabili da terze parti per integrarsi, ma anche qui non dubito che queste feature arriveranno nei prossimi mesi.

Google Keep è poi una “costola” di Google Drive, quindi i due saranno i primi presumibilmente ad integrarsi direttamente, con la possibilità di editare da dentro a Drive le proprie note o di vedere i file di Drive da Keep ad esempio.

Se Google continuerà a supportare questo suo nuovo servizio come si deve, aggiungendo feature, client e API… non tarderò molto a spostare la mia mania di note e appunti da Evernote al familiare e accogliente ecosistema di Google.

E voi cosa usate per le note e similari? Evernote? altro? niente?

 

Condividi questo Articolo:
Send to Kindle
Aree Tematiche Articolo:
AndroidLand Internet Tecnologie
Tag Articolo:
archiving
Google Keep
GTD
notetaking
Loggati

47 Commenti

  1. Avatar di bohboh bohboh 21/3/2013 14:55

    Evernote -> drag & drop cestino -> rimuovi.
    Grazie mamma Google.

    • Avatar di BrainScratch BrainScratch 21/3/2013 15:08

      Esatto…stamattina ho migrato le mie note su Keep e chiuso l’account di Evernote…

      • Avatar di tatranky tatranky 21/3/2013 15:58

        Same for me.
        Ciao ciao a Evernote e Any.Do che usavo per le to-do-list

  2. Avatar di Cdr. Shepard Cdr. Shepard 21/3/2013 14:56

    Google continua a produrre servizi a fuoco-bomba perché tanto poi li ammazza nei momenti meno opportuni in maniera vile e traditrice. Sei come la moglie che ti mette le corna google. Non si fa.
    (si me la sono presa per google reader)

  3. Avatar di icarusmed icarusmed 21/3/2013 15:17

    Innanzitutto rispettoa evernote io direi SPRINGPAD per sempre. Facile e bello, completamente gratis , funzionale e funzionante e tutto cio che teniamo privato (tutto per me) può essere reso pubblico anche solo a un invitato o due insomma (a parte necessità diverse di diversi utenti,ovvio) IMHO una MUST HAVE.
    @itomi Per quanto riguarda le TODOLISTS ma google task non lo hai proprio considerato? anche quello è facile, funzionale,integrato,ha una mobileapp con widget molto molto belli (non so per aifon ma per android è ovvio).

    • Avatar di Itomi Itomi 21/3/2013 17:01

      Come già detto da altri GTask è stato abbastanza abbandonato da Google, brutto vizio. Non è integrato e non ha app dedicate, ma solo una webapp.

      E’ molto probabile che venga segato o integrato (e quindi segato) in Keep.

      Voglio un solo posto con tutto…

  4. Avatar di Defkon1 Defkon1 21/3/2013 15:24

    Uso Evernote da una vita, ma ultimamente sta diventando molto bloat, non ho mai digerito che non gira su linux (a meno di wine o porcate simili) e anche a me manca molto l’approccio todo list, che mi ha spesso portato su sistemi più complessi come asana, basecamp/freedcamp, o addirittura su sistemi di project management.

    se mamma google lo porta anche su device più vecchi di ICS butto finalmente via tutto.

  5. Avatar di spot0543 spot0543 21/3/2013 15:25

    Lo so, sono un fanboy, ma mi sono buttato su Keep come un maiale in una pozza di fango.

  6. Avatar di Herbert Ashe Herbert Ashe 21/3/2013 15:35

    potrebbe essere solo un esperimento che chiuderà tra sei mesi
    Ecco il male che si sono fatti a chiudere Reader – l’ho pensato subito che d’ora in poi un sacco di gente si sarebbe trattenuta dal migrare su un nuovo servizio google per timore che non duri…

  7. Avatar di Gamera Gamera 21/3/2013 15:41

    +1

  8. Avatar di Gamera Gamera 21/3/2013 15:44

    Sui miei due Androidi per le cose rapide uso ColorNote, leggero, facile, sincronizzabile, e con ToDoList. Manca la versione desktop, ma a parte il fatto che quando sono al pc ho sempre sotto mano lo smartphone, per le le cose più corpose c’è Evernote a portata di copia-incolla.

  9. Avatar di alc0r alc0r 21/3/2013 15:48

    In teoria GKeep potrebbe andare ad “assorbire” GTask (privo di un app nativa e non integrato al meglio ne’ in GMail ne’ in GCalendar), a tendere potrebbe competere con Evernote, vedremo…
    Per GReader me la sono presa anche io, attendo eventuali migliorie a Currents in questo senso (prima di switchare definitivamente a Flipboard o Feedly o altro).

    • Avatar di Dez Dez 21/3/2013 17:22

      Stessa cosa che ho pensato anche io: spero davvero in una integrazione più seria delle to-do list in Keep, dato che GTask non è mai stato tanto sviluppato IMHO

      • Avatar di alc0r alc0r 21/3/2013 18:41

        C’e’ da dire che, a parte cappellate apparentemente senza senso (tipo Google Reader), a Google stanno cercando di creare un bell’ecosistema come si deve.

        Restano ancora tanti passi da fare tipo:
        _ rendere Currents piu’ flessibile (visto che han segato Reader) e piu’ integrato con G+ (una cosa tipo quella che gia’ fa Flipboard) e News, piu’ migliorie varie nelle configurazioni…
        _ Calendar, Mail e Drive DEVONO comunicare meglio, il passaggio di informazioni da uno all’altro piu’ fluido, un po’ come avviene tra Maps e Calendar.

        PS Potrei sbagliare, ma ho come la sensazione che tra non molto verra’ segato anche Blogger e migrato a forza su G+.

      • Avatar di alc0r alc0r 22/3/2013 14:09

        Senza contare che vogliono riunire GTalk, GVoice, etc etc in un unica cosa chiamata Babble…

  10. Avatar di tatranky tatranky 21/3/2013 16:02

    Va detto che per ora è davvero scarno e basico, ma è anche veloce e semplice.
    Odiavo di Any.Do (e parzialmente di evernote) dover attendere caricamenti e fare mille tap per salvare una nota, keep è davvero forte su questo

  11. Avatar di gambarenerd gambarenerd 21/3/2013 16:26

    Carino e semplice ma per ora Catch non si batte.

  12. Avatar di Orserico Orserico 21/3/2013 16:28

    Ogni volta che uso Evernote penso: “perché cazzo non posso fare una lista di to-do oltre che a delle note di testo e immagini?!?”

    @itomi esiste apposta Catch, su iOS, Android e web. Ciao. <3

    • Avatar di Itomi Itomi 21/3/2013 17:02

      Si, Catch l’ho valutato per un po’, ma ero già dentro a Evernote.

  13. Avatar di claudiano79 claudiano79 21/3/2013 16:44

    Per ora Evernote non si tocca, ma non si sa mai… :rofl: Per quanto riguarda le to-do list, non vi basta la lista con i checkboxes?? Sempre in Evernote, intendo…

  14. Avatar di GiuliusT GiuliusT 21/3/2013 18:47

    La dico o non la dico, ok la dico. Profezia mistica delirante alla Casaleggio: Google svilupperà Matrix nel 2100 quando i robot avranno preso coscienza

  15. Avatar di Herbert Ashe Herbert Ashe 21/3/2013 19:01

    Nessuno usa remember the milk???

  16. Avatar di roberto.dfz roberto.dfz 21/3/2013 19:05

    Faccio una richiesta probabilmente stupida, ma che potrebbe risultare davvero interessante: qualcuno sarebbe interessato a scrivere un articolo in cui spiega usi e potenzialità di programmi di notetaking simili a Evernote e al neonato Keep?
    Ne sarei davvero curioso

  17. Avatar di jiddu jiddu 21/3/2013 19:44

    Per essere la prima release direi che è decisamente valido! E poi vabeh, essendo un Google fan mi piace a prescindere :rofl:

    Comunque quello che mi piacerebbe vedere è:
    - Note divise per categorie, o almeno tag e ricerca per tag
    - Integrazione GTask/GCalendar (anzi, a questo punto, assimilazione di Task). Voglio scadenze e reminder alle note integrate con Calendar :res: Per ora uso “Tasks” su Android che è bello assai ed integra le suddette funzioni, ma appunto usa GTask
    - Inserire più immagini in una nota
    - Maggiore integrazione in Drive, ma sicuramente sarà tra le prime cose ad arrivare

    Evernote mi è sempre stato sul caxxo per la mancanza di client per Linux. E voi direte “ma neanche Google ha i client per Linux!”, ma vi ho già detto che sono un Google fan, no? :rofl:

    • Avatar di Itomi Itomi 21/3/2013 23:13

      +1

    • Avatar di alc0r alc0r 21/3/2013 23:50

      Keep + Calendar + Maps = notifiche geolocalizzate e/o a tempo = win

  18. Avatar di Licantrop0 Licantrop0 21/3/2013 19:52

    Oh raga ma davvero nessuno ha mai cagato nemmeno di striscio OneNote?
    È su tutte le piattaforme e funziona davvero bene.

  19. Avatar di Le_Roix Le_Roix 21/3/2013 20:39

    “Ogni volta che uso Evernote penso: “perché cazzo non posso fare una lista di to-do oltre che a delle note di testo e immagini?!?”

    Non so bene cosa intendi tu, ma si può, c’è lo strumento per mettere un check button a ogni inizio paragrafo. :\

    • Avatar di Itomi Itomi 21/3/2013 23:13

      Si, ma senza scadenza o allarmi per luogo o data/ora serve a poco… :(

      • Avatar di Le_Roix Le_Roix 22/3/2013 11:05

        Non credevo che Keep le avesse, allora devo spulciarmelo meglio.
        Comunque, dopo averlo girato un po’, devo riconoscere che è valido ma davvero davvero troppo spoglio per giocarsela con Evernote. Certo, sono solo alla prima e per ora va bene così, ma mi attendo sostanziali integrazioni col tempo perché semplicità non è sinonimo di meno funzioni; qualcuno sopra citava la mancanza dei tag, io su EN ho tre taccuini e decine di tag, lo uso davvero per tutto, anche come diario personale, alimentare, di lavoro e via dicendo. Keep ora come ora non può minimamente sostituirmi Ever come strumento, resto fiducioso (ma con riguardo) nel lavoro che Google saprà compiere nei prossimi mesi.

        • Avatar di Itomi Itomi 22/3/2013 15:50

          Neanche Keep le ha infatti, io uso i Reminder di iOS che vanno da Dio, ma non li posso vedere au Android :(

  20. Avatar di nikooe nikooe 21/3/2013 22:58

    Veramente ben fatta :D

    Tutti dicono che manca ancora qualcosa, ma per me va bene così, poi al massimo di aggiorna no? :D

  21. Avatar di topo topo 22/3/2013 12:52

    Io avevo poche note su evernote quindi sono passato subito a keep, per adesso mi sembra che si stia comportando veramente bene!

  22. Avatar di Dr Quantum Dr Quantum 22/3/2013 22:49

    +1

  23. Avatar di devnull82 devnull82 23/3/2013 03:41

    Catch per ora mi sembra insostituibile: è molto più completo e soprattutto permette di creare note di vario genere condivise con altre persone in modo da poterle modificare assieme!
    Evernote l’ho già rimosso da tempo rimpiazzandolo proprio con Catch.

Lascia una risposta

Devi essere loggato per inviare un commento.

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd