XKCD: Le tastiere sono disgustose #LegaNerd

Metodo alternativo: convincerli di far finta che è una lavagna magica e di provare a cancellarla.

Le tastiere sono peggio della tavoletta del cesso, non solo per quello che ci finisce sotto i tasti (polvere? solo quella?) ma anche per i batteri che ci finiscono sopra, portati dalle nostre mani -dove ve le mettete le mani, eh?-.
Uno studio del 2008 pubblicato da un magazine inglese conferma infatti che le tastiere sono un luogo assai contaminato: un microbiologo è stato incaricato di passare un tampone su 33 tastiere della redazione e cercare la presenta di batteri che di solito si trovano in posti non igienici. Su alcune postazioni sono stati trovati quantità di batteri 150 volte superiori a quelle accettabili, cioè 5 volte peggio della tavoletta del gabinetto.
Sono stati trovati: Staphylococcus Aureus (causa impettigine ed altre infezioni della pelle e se finisce nel sangue può portare polmonite e infezioni cardiache), Escherichia Coli (che si trova di solito nell’intestino crasso), Coliformi (che si trovano nella cacca, causano infezioni delle vie urinarie), batteri Enterici (famiglia batterica trovata di solito nello stomaco e nell’intestino, causano polmonite e infezioni alle vie urinarie, alcune varietà portano anche meningite e setticemia).
I problemi principali vengono causati dall’assunzione di cibo al computer, dalla polvere e dal non lavarsi le mani dopo essre andati in bagno.
Gli esperti suggeriscono di esporre le tastiere al sole, infatti i raggi UV andranno ad eliminare i batteri velocemente; successivamente, capovolgetela e scuotetela, usate una bomboletta ad aria compressa, e passateci uno straccio.
Nell’intervista associata eseguita su 4000 persone, i risultati sono stati: il 22% puliva la tastiera e il 27% il monitor ogni mese, uno su dieci non aveva mai pulito la tastiera e uno su cinque non aveva mai pulito il mouse.

Fonte: Guardian

Vignetta originale su XKCD.

Aree Tematiche
Hardware Lega Nerd Comics
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd