Centrali di Fukushima: come funzionano e cosa non ha funzionato #LegaNerd

Le centrali di Fukushima sono reattori BWR, che forniscono energia dal vapore. Il carburante nucleare scalda l’acqua, l’acqua bolle e diventa vapore, il vapore muove delle turbine che creano elettricita. Il vapore alla fine di questo ciclo si raffredda e ridiventa acqua, che viene reimmessa nel ciclo. Il tutto avviene scaldando l’acqua alla temperatura di circa 250 gradi.
Nell’approfondimento un’immagine che aiuta a capire meglio
Mostra Approfondimento ∨

Il carburante nucleare è ossido di uranio, che ha un punto di fusione di circa 3000 gradi, ed è contenuto in barre fatte di zircalloy (una lega di zirconio e stagno che ha una temperatura di fusione intorno ai 2200 gradi). Ogni barra viene definita come “primo livello di contenimento”.
L’insieme di queste barre viene definito “core”.
Il core è posto in un contenitore a pressione, detto “reactor vessel”, che contiene una gran quantità di acqua demineralizzata (torneremo più avanti sul motivo per cui è demineralizzata). Questa acqua funge sia da refrigerante, per evitare che la temperatura del core superi il punto di fusione delle barre, sia da vettore energetico, perchè il suo passaggio allo stato di vapore mette in moto le turbine.

Un’altra immagine che aiuta a capire meglio
Mostra Approfondimento ∨

Il reactor vessel è definito come “secondo livello di contenimento”.

Al reactor vessel sono collegati tubi, pompe, turbine, e la riserva di liquido refrigerante. Tutto intorno c’è il terzo livello di contenimento: una enorme scatola di spesso acciaio sigillato ermeticamente il cui scopo è contenere indefinitamente una eventuale fusione del core. La base di questa scatola è uno spesso pavimento pieno di grafite, studiato per evitare che in caso di fusione il nucleo scappi via da sotto (con buona pace delle teorie sulla sindrome cinese :-) ).

Intorno a questa scatola, c’è l’edificio della centrale, che è studiato solo per tenere fuori le intemperie e non fa quindi da barriera verso l’esterno.

Cosa non ha funzionato quindi in Giappone?
Mostra Approfondimento ∨

Perché allora ci sono delle fughe di radiazioni?
Mostra Approfondimento ∨

Cosa succederà adesso?
Mostra Approfondimento ∨

Fonti:
Wikipedia (un sacco di articoli, impossibile citarli tutti)
bravenewclimate.com (ottimo articolo, ma attenzione che questo sito è fortemente pro-nuclearista)

Via l’ottimo :bazinga: di NomeRichiesto

Aree Tematiche
Attualità Fisica
Tag
lunedì 14 marzo 2011 - 15:58
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd