Sito Non Raggiungibile: la protesta aperta contro AGCOM #LegaNerd

Forse non tutti sanno che

l’Autorità Garante per le Comunicazioni sta introducendo una norma (Delibera 668/2010) che consente la chiusura arbitraria di un sito per motivi vari, senza previo passaggio presso la magistratura.

o almeno ciò è quanto sostengono Adiconsum, Altroconsumo, Assoprovider, Studio Legale Sarzana, Assonet, Agorà Digitale, che hanno creato le pagine di Sito non raggiungibile per sensibilizzare ogni utilizzatore di Internet al loro manifesto e alla petizione ad esso legata.
Perché, come sostenuto dalle stesse associazioni

”Se il diritto d’autore non sarà regolamentato in modo da garantire che anche nella sfera digitale ci sia il giusto equilibrio tra i diversi interessi presenti nella società, da strumento di emancipazione dei produttori di contenuti, esso diverrà inevitabilmente un sistema di controllo e censura pervasivo.”

Il Sito Non Raggiungibile e la sua petizione li trovate qui.

via Repubblica.it, Webnews.it (1 | 2)

ragnoboy

Ho una testa (vuota ma c'e'), due braccia e due gambe, un profilo addominale "rotondo" e un bel paio di occhiali in titanio elastico. Cosa voler di piu' dalla vita? Tanta nerdosità :-D
Aree Tematiche
Attualità Internet Politica
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd