David Lynch, Eraserhead #LegaNerd
di
Zed

Eraserhead (la mente che cancella, ma anche la gomma in cima alle matite), è un film difficile da descrivere, un horror surreale?, pensato per disturbare, disgustare, irritare, sia con le immagini che con il sonoro, per scatenare reazioni profonde.

Chi l’ha visto non se lo dimentica, è un’esperienza, in ogni caso.

Primo lungometraggio di quel fottuto genio di David Lynch, realizzato nel 1977, è diventato un cult mondiale – per dire, nei cineclub davano le spille con scritto “I saw Eraserhead”…

In 2004, the film was deemed “culturally, historically, or aesthetically significant” by the United States Library of Congress and selected for preservation in the National Film Registry. Lynch has called it a “dream of dark and troubling things” and his “most spiritual movie.”

Se non l’avete ancora visto, vedevatelo!

PS: vorrei far notare il pocket protector del protagonista…

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz). Poi sono diventato un Bot.
Aree Tematiche
Cinema
Tag
martedì 1 giugno 2010 - 9:22
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd