Il Tesla Cybertruck entrerà in produzione a fine 2022, in ritardo di quasi un anno

95
1 mese fa

Alla fine è ufficiale: il Tesla Cybertruck entrerà in produzione solamente nel 2022, con un ritardo di praticamente un anno rispetto alle promesse iniziali della casa automobilistica. Fino a poche settimane fa, l’entrata in produzione del pickup elettrico era ancora indicata dall’azienda verso autunno del 2021.

Insomma, prima di vedere il Cybetruck per le strade americane e di tutto il mondo, dovrà passare ancora molto tempo. Il pickup entrerà in produzione verso la fine del 2022, ma l’azienda ha già specificato che la produzione entrerà a pieno regime solamente nel corso del 2023.

Tesla ha annunciato il Cybertruck nell’ormai lontano 2019, aprendo i preordini per il veicolo quasi immediatamente. I clienti potevano – e possono ancora – prenotare il pickup elettrico versando un deposito di appena 100$. Non abbiamo dati ufficiali sul numero di preordini ottenuti fino ad adesso, anche se un precedente report parlava di oltre 1 milione di prenotazioni. Vale comunque la pena di precisare che il deposito di 100$ non vincola in alcun modo il cliente, che può annullare l’ordine e chiedere un rimborso in qualsiasi momento.

Recentemente un report aveva rivelato che Tesla aveva ultimato il design finale del Cybertruck solamente di recente. A questo si aggiunge il fatto che i lavori per la Gigafactory di Austin non sono ancora stati ultimati e che la fabbrica inizialmente darà la precedenza alla produzione delle Tesla Model Y. L’annuncio di un importante posticipo era nell’aria da tempo.

 

 

La prima Tesla prodotta a Berlino a novembre, Gigafactory operativa entro fine anno
La prima Tesla prodotta a Berlino a novembre, Gigafactory operativa entro fine anno
Full Self-Driving: Tesla rinvia l'update 10.2 della beta
Full Self-Driving: Tesla rinvia l'update 10.2 della beta
Tesla sposta il quartier generale in Texas, continua la fuga dalla California delle aziende tech
Tesla sposta il quartier generale in Texas, continua la fuga dalla California delle aziende tech
Tesla dovrà dare 130 mln di dollari ad un ex dipendente: persa la causa per razzismo e mobbing
Tesla dovrà dare 130 mln di dollari ad un ex dipendente: persa la causa per razzismo e mobbing
Tesla apre due nuovi Tesla Center in Italia: sono a Torino e Firenze
Tesla apre due nuovi Tesla Center in Italia: sono a Torino e Firenze
Tesla ha chiuso il Q3 vendendo 241.300 vetture, nonostante la crisi dell'automotive
Tesla ha chiuso il Q3 vendendo 241.300 vetture, nonostante la crisi dell'automotive
Full Self-Driving di Tesla distrae i conducenti alla guida
Full Self-Driving di Tesla distrae i conducenti alla guida