CORONAVIRUS

Coronavirus: Mediaset e Rai cambiano il palinsesto, più film per famiglie

2
124
10 Marzo 2020

Mediaset e Rai hanno deciso di cambiare il proprio palinsesto, dando più spazio ai film per la famiglia, per via delle nuove misure per il Coronavirus.

Con le nuove misure governative per il contenimento del contagio da Coronavirus, inevitabilmente molte persone passeranno molto più tempo a casa, ed ecco che di conseguenza Mediaset e Rai hanno deciso di modificare il proprio palinsesto, venendo incontro alle esigenze delle famiglie e dei più piccoli.

Nel comunicato diffuso da Mediaset si legge:

Per ampliare l’offerta alle famiglie italiane costrette a casa, da martedì 10 marzo 2020, Italia 1 rivoluziona la programmazione diurna con un palinsesto di alta qualità.

  • Dalle prime ore del giorno alle 8.30 la fascia con i migliori cartoni animati dedicati ai più piccoli.
  • Dalle 8.30 esordisce la serie di documentari BBC “Planet Earth 2 – Meraviglie della natura”: un viaggio emozionante attraverso i panorami più belli del pianeta Terra realizzati con altissima qualità cinematografica.
  • Dalle ore 9.30 circa riparte “The Flash”, la serie dedicata al supereroe più veloce del mondo: ogni mattina tre episodi della prima stagione.

POMERIGGIO:

  • Dalle ore 14.00 confermati gli appuntamenti con le serie cult “I Simpson” e “The Big Bang Theory”.
  • Dalle ore 16.00, una sequenza di film adatti a tutta la famiglia e mai visti nella fascia di day time. Tutte storie senza tempo per chi in questo periodo ha più tempo da trascorrere a casa.
  • Tra i titoli: “Biancaneve e il cacciatore”, “La Bella e la Bestia”, “Paddington”, “Il gatto con gli stivali”, “Il Piccolo Principe”, “Tarzan”, tutti i film della saga di “Shrek” e molti altri.
  • Dalle ore 18.00 circa riprende la consueta programmazione amata dal pubblico di Italia 1.

Per quanto riguarda la Rai invece, il canale generalista Rai 2 darà più spazio a programmi per giovani, come la serie inglese Wendy, ad esempio, mentre i canali tematici dedicati ai più piccolo, come Rai Gulp e Rai YoYo, potenzieranno il loro servizio ed aggiungeranno versioni dei loro cartoni animati, come Peppa Pig, anche in lingua inglese, per facilitare l’apprendimento di una lingua straniera ai bambini.

Nel nostro paese inoltre, sono state annunciate una serie di iniziative di cosiddetta Solidarietà Digitale, che trovate ricapitolate sul nostro sito.

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
martedì 10 Marzo 2020 - 15:26
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd