The Last of Us 2 è stato ufficialmente rinviato al 29 maggio 2020

Èufficiale: l’uscita di The Last of Us 2 è stata posticipata al 29 maggio 2020. Lo conferma Neil Druckmann, director del gioco e vice presidente di Naughty Dog.

L’indiscrizione riportata nelle ultime ore da Jason Schreier sulle pagine di Kotaku alla fine si è rivelata realtà: The Last of US 2 sarà lanciato ufficialmente il 29 maggio 2020. A darne conferma, tramite un post su Playstation Blog, è stato il director Neil Druckmann, che al riguardo ha dichiarato:

Lo so. È passato solo un mese da quando abbiamo permesso alla stampa di provare il gioco per oltre due ore e da quando abbiamo presentato il nuovo trailer della storia, con tanto di data di uscita.

Tuttavia, durante le ultime settimane, abbiamo capito che non avevamo abbastanza tempo per portare l’intero gioco al livello di qualità che definiamo “qualità Naughty Dog”.

Avevamo due opzioni: compromettere alcune parti del gioco o cercare di ottenere più tempo. Abbiamo scelto quest’ultima opzione, e questa nuova data di rilascio ci consentirà di portare il gioco a un livello che riteniamo soddisfacente, riducendo nel contempo lo stress per il team.

 

La notizia giunge in maniera alquanto inaspettata, considerando che l’annuncio della data d’uscita, originariamente fissata per il 21 febbraio 2020, era stato rilasciato soltanto un mese fa. Si tratta quindi di un ritardo di ben tre mesi che se da un lato ci lascia amareggiati, dall’altro ci porta a sperare che possa realmente rivelarsi determinante nella rifinitura di un prodotto su cui nutriamo aspettative altissime.

Druckmann ha poi concluso il suo intervento dicendo di esser dispiaciuto per l’accaduto, ringraziando i fan per la pazienza ed il continuo supporto dimostrato.

 

Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
venerdì 25 ottobre 2019 - 12:53
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd