Maisie Williams e Joe Dempsie parlano dell'ultima puntata di Game of Thrones
137

Nel secondo episodio dell’ottava ed ultima stagione di Game of Thrones ci sono state diverse scene memorabili, tra cui una riguardante il personaggio di Arya Stark.

La news che segue contiene SPOILER sulla puntata, per cui se ancora non l’avete vista probabilmente vorrete terminare la vostra lettura qui.

Se invece avete continuato, ecco a cosa ci riferiamo: durante l’episodio, Arya dice a Gendry di non voler morire prima di aver scoperto cosa si prova nel fare l’amore. Vista l’avanzata dell’esercito dei morti, potrebbe infatti essere l’ultima loro notte da vivi, e i due dunque la passano insieme.

I due attori hanno parlato proprio della scena in questione durante una recente intervista. Maisie Williams ha detto:

Stavo leggendo lo script, sono arrivata alla scena e ho pensato “Oh, lo stiamo per fare davvero. Quando lo devo girare? Ho bisogno di andare in palestra!” e cose di questo tipo.

L’attrice ha poi proseguito, chiarendo che gli sceneggiatori si sono messi a sua completa disposizione:

Dan e David mi hanno detto “Puoi decidere tu quello che vuoi mostrare”. Così ho deciso di tenermi sul privato e mostrare poco. Non penso sia una cosa importante per Arya, non è quella la cosa importante di quella scena.

Ne ha parlato anche l’attore Joe Dempsie, che interpreta invece Gendry, e che di anni ne ha dieci in più di Maisie Williams:

È stato ovviamente strano anche per me, visto che conosco Maisie da quando aveva 11-12 anni. Allo stesso tempo non volevo essere paternalistico verso Maisie, che è una donna di 20 anno. Quindi ci siamo semplicemente divertiti molto a girare la scena.

Voi che ne pensate della scena in questione? Come l’avete trovata?

 

NewsBot21

NewsBot21

“Look in the mirror. See that bad ass bitch? That's the only person you should ever worry about.” (Entertainment Bot)
Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
martedì 23 aprile 2019 - 17:55
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd