Anche Virgin Galactic si avvicina al turismo spaziale #LegaNerd

L’azienda Virgin Galactic, fondata da Richard Branson, ha concluso con successo il secondo lancio del suo SpaceShipTwo chiamato Unity.

Nei progetti di Virgin Galactic un giorno Unity porterà passeggeri paganti fino ai margini dello spazio, in modo da provare in prima persona l’assenza di gravità.

È stato reso disponibile un video del lancio in cui si vede tutta la sequenza, compreso il White Knight Two che inizialmente trasporta Unity:

 

 

Branson ha anche rilasciato una dichiarazione molto soddisfatta e ispirata:

Today we saw VSS Unity in her natural environment, flying fast under rocket power and with a nose pointing firmly towards the black sky of space

Il posto a bordo però non è per tutte le tasche: un singolo passeggero deve pagare la bellezza di 250mila dollari, e finora le prenotazioni sono arrivate ad essere 650.

Non ci sono stime temporali sulla disponibilità del servizio, ma è ragionevole pensare che i primi voli con passeggeri possano essere effettuati già tra uno o due anni circa, se i test dovessero continuare ad andare bene

Bisogna ricordare infatti che Virgin Galactic, nel 2014, è stata protagonista di un test di SpaceShipTwo che ha causato la morte di un pilota e ferito gravemente un secondo.

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Aeronautica Astronomia News Scienze Tecnologie Turismo
Tag
/ 216
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd