Primo torneo di beneficenza organizzato da Beat Gaming #LegaNerd
2

Il prossimo 28 marzo si terrà online, in diretta streaming su Twitch, a partire dalle 20:30 il primo torneo in modalità competitiva 6v6 di Overwatch, gioco sviluppato da Blizzard, per devolvere il ricavato della serata a favore dell’associazione “Noi da Grandi”.

Beat è un’associazione sportiva dilettantistica nata nel 2018 con l’obbiettivo di promuovere e diffondere la cultura esportiva e, più in generale, videoludica. Il nome è l’acronimo di “Building Events And Training” e contiene tutti gli obbiettivi su cui l’associazione si è proposta di lavorare: principalmente eventi e apprendimento.

L’obiettivo primario degli eventi è la costruzione di un ambiente in cui il player si senta a casa.

L’obiettivo primario degli eventi è la costruzione di un ambiente in cui il player si senta a casa, possa divertirsi e al contempo vivere un’esperienza sociale e appagante, a prescindere dai risultati. Con Beat abbiamo uno scopo fondamentale: diffondere i valori di divertimento e sana competizione, parità e unione, condivisione e sostegno. L’idea di organizzare un evento di beneficenza è nata dalla volontà di associare un importante significato a un classico evento di eSports “for fun” e, al contempo, sensibilizzare i ragazzi che partecipano e seguono questi eventi verso realtà differenti che necessitano di aiuto e attenzione. Il messaggio che vogliamo trasmettere è che basta poco per fare tanto per gli altri. Abbiamo scelto Overwatch come gioco rappresentativo perché uno dei messaggi trasmessi da Blizzard è rivolto all’interesse e al rispetto per la diversità che è intesa come punto di forza all’interno di un gruppo che collabora.

È bastata l’unione di energie e idee per avviare un progetto importante e ambizioso.

L’associazione “Noi da…Grandi” nasce nel 2008 su iniziativa di genitori di ragazzi portatori di Handicap. Le istituzioni fanno fatica a vedere il mondo della disabilità con gli stessi occhi e di conseguenza difficilmente rispondono alle reali esigenze.È bastata l’unione di energie e idee per avviare un progetto importante e ambizioso. L’Obiettivo al centro di ogni nostra iniziativa è l’avvio dell’indipendenza dei ragazzi e il raggiungimento di una loro autonomia. La serata sarà organizzata online e trasmessa su twitch a partire dalle 20:30.

Sarà interamente seguita dai caster dello staff e da importanti ospiti appartenenti al mondo dell’esports. Al torneo parteciperanno 8 team appartenenti alle migliori multigaming fra cui ricordiamo Qlash, Esox Multigaming, HellGaming, Manguste eSports, Firewall Gaming, Unique. Le partite saranno a eliminazione diretta in un unico round e saranno tutte interamente commentate. Tra una partita e l’altra ci saranno ospiti per chiacchierare di esports e durante la serata sarà possibile per chiunque poter donare a propria scelta.

Il motto della serata è: Play For Fun, Play To Beat!

(Comunicato Stampa Beat Gaming)

NewsBot2

NewsBot2

"Ha-ha! Luigi! Go, green!" Games NewsBot
Aree Tematiche
E-Sports Games News Videogames
Tag
/ 250
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd