American Gods: Fuller e Green lasciano lo show

30 Novembre 2017

American Gods

Dalla seconda stagione di American Gods non arrivano buone notizie. Gli showrunner Bryan Fuller e Michael Green hanno, infatti, deciso di abbandonare la serie di Amazon Video Prime, adattamento dell’omonimo romanzo di Neil Gaiman.

Portatore di cattive novelle è Variety che purtroppo conferma che gli showrunner Bryan Fuller e Michael Green hanno deciso di abbandonare la serie American Gods, la cui seconda stagione è attualmente in fase di produzione.

A quanto pare le divergenze creative tra la casa di produzione e i due creativi ha reso impossibile la lavorazione dello show secondo le idee di Fuller e Green, che sappiamo essere dei veri maniaci del dettaglio e della perfezione.

Gli autori, infatti, avevano richiesto un incremento del budget – già fissato di quasi 10 milioni di dollari ad episodio – ma anche dei cambiamenti sulla direzione creativa. Le richieste non sono state accontentate, costringendo sia Bryan Fuller che Michael Green ad abbandonare il progetto. Del resto, entrambi gli showrunner hanno le mani in pasta su moltissimi progetti.
Il vero interrogativo sarà vedere chi saranno i sostituiti e chi sarà in grado di raccogliere la preziosa eredità dei due showrunner, perfettamente amalgamata con lo stile onirico e complesso di Neil Gaiman. Il pericolo di sminuire un così articolato e magnifico lavoro fatto nella prima stagione è dietro l’angolo!

Ovviamente non appena avremo maggiori dettagli, vi aggiorneremo!

 

La prima stagione di American Gods la trovate disponibile su Amazon Prime Video.

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
giovedì 30 novembre 2017 - 9:37
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd