Cosa guardare questa estate su Netflix

5 anni fa

11 minuti

478420572

L’estate chiama birra fresca e divano, ma soprattutto, per gli affamati cinematografici, serie TV e film da guardare spaparanzati. Netflix in Italia sta guadagnando sempre più punti grazie ad un bacino di prodotti fruibili facilmente e dall’abbondante catalogo, sfruttabili per i nostri intenti di pigrizia estiva.

E mentre la nostra socialità si riduce all’osso, il nostro ambiente cinematografico si allarga.

Ecco una lista di consigli su telefilm, film e documentari da non perdere su piattaforma di Netflix, che grazie anche alla nuova funzione Flixtape, sarà meglio organizzabile per creare liste di film da vedere e condividerle con gli amici.

 

 

Film

Nell’immenso catalogo dei film disponibili su Netflix si aggirano anche titoli cult che sicuramente avrete già visto, e molti altri secondari che vale la pena di consigliare.

Sono tantissimi i must da rivedere come Back to the Future I, II, III, ma anche Scarface, il Batman di Burton, o Stand by me, fino ad arrivare al Breakfast Club e Hot Shots! Se quindi avete voglia di pietre miliari del passato, sapete dove andarle a trovare. Createvi una lista e preparatevi per una bella maratona all’insegna degli anni ’80!

Altre pellicole, sia vecchie che nuove, sono un po’ meno conosciute ma comunque imperdibili, tutte disponibili sulla piattaforma di streaming. Eccone alcuni:

 

 

The Fundamentals of Caring

Direttamente dalla produzione Netflix, un film dolce-amaro con protagonista Paul Rudd alle prese con l’assistenza privata di un ragazzo in sedia a rotelle. Una chimica eccezionale, una pellicola dolce ed estremamente divertente. Imperdibile.

 

 

 

 

Quartet

Come perdersi un film con Maggie Smith? Sarebbe imperdonabile. Quartet è una pellicola voluta da Dustin Hoffman, di un’eleganza raffinata e brillante come lo è la nostra Maggie.

Una casa di riposo per musicisti e cantanti d’opera alle prese con acciacchi dell’età e nostalgia per un passato dorato. Divertente e commovente, piccolo e perfetto.

 

 

 

 

13 Assassins

Il pazzo Takashi Miike, regista di Ichi the Killer, nel 2010 si è lanciato con una pellicola di tributo al Giappone feudale. Combattimenti, sangue e morte, ma soprattutto estrema cura di ambienti e inquadrature che ricordano il genere classico del jidai-geki.

(NdR: nota di colore, quando andai a vederlo alla Mostra del Cinema c’era in sala, oltre a Miike, anche Quentin Tarantino, che non smise di ridere e applaudire nelle scene “splatter” per tutto il tempo, obbligando il pubblico a chiedergli di smettere.)

 

https://youtu.be/NgPC74-Tde8

 

 

 

Stardust

Un mondo magico, una favola deliziosa, quella raccontata in Stardust. Immersi nel fantasy di fate, stelle cadenti, streghe e giovani eroi, la pellicola di Matthew Vaughn è un piccolo gioiello di magia e storie dal finale felice, con protagonisti il pre-Daredevil Charlie Cox e Michelle Pfeiffer.

 

https://youtu.be/83XRTl_JE1o

 

 

 

Little Miss Sunshine

Si porta a casa due Oscar questa meravigliosa pellicola dolce-amara che descrive le vicende interne di una famiglia come tante altre, all’inseguimento del sogno della piccola Olive di partecipare ad un concorso di bellezza. Greg Kinnear, Toni Collette, Steve Carell e il grande Alan Arkin assolutamente da non perdere.

 

 

 

 

Thank you for smoking

Come vive un lobbista che lavora per l’industria del tabacco? Per gli amanti del sarcasmo, degli atteggiamenti cinici e l’arte dell’aver sempre ragione, Aaron Eckhart è l’uomo giusto per voi. Entrate nel magico mondo dei mercanti di morte e dell’ipocrisia delle leggi nazionali sulla salute.

 

https://youtu.be/sRRJFBMlpbI

 

 

 

Hotel Rwanda

Don Cheadle, il manager di un hotel a 4 stelle in Ruanda diventa l’eroe di un film basato su una storia vera. La guerra civile inonda le strade e diventa genocidio, centinaia di profughi in fuga dal massacro si rifugiano dentro le mura del grande albergo, completamente dimenticati dal resto del mondo.

 

 

 

 

The Magdalene Sisters

Agghiacciante spaccato di vita degli anni ’60 e il destino designato alle giovani ragazze che avevano avuto figli fuori dal matrimonio. Un istituto gestito da suore che sfrutta e tortura le giovani, tra punizioni corporali, umiliazioni e lavaggio del cervello. Gli istituti delle Maddalene erano realtà, l’ultimo di questi edifici è stato chiuso nel 1996.

 

 

 

 

Zombieland

Viriamo ora alla commedia horror, giusto per non appesantire ulteriormente l’estate. Zombieland è diventato presto un cult, seppur di nicchia, per tutti gli amanti del genere zombie; canoniche ormai le regole per sfuggire ad un’invasione di morti viventi.

Tra i protagonisti Woody Harrelson, Jessie Eisenberg, Emma Stone e il grande Bill Murray.

 

 

 

 

Dead Snow

Assolutamente demenziale ed epico, Dead Snow di Wirkola unisce due temi che assieme lavorano alla perfezione: zombie nazisti.

Sarà un bagno di sangue per i giovani ragazzi alle prese con gli affamati avversari in divisa in una landa innevata e desolata. Da recuperare anche Dead Snow 2, forse quasi più divertente del primo.

 

https://youtu.be/R19KagZyU40

 

 

 

Super 8

Se non lo avete ancora visto, Super 8 vi farà tornare con la mente ai gloriosi anni ’80 attraverso una trama di fantascienza molto interessante con protagonisti un gruppo di ragazzino cinefili alle prese con misteriosi agenzie governative e ombre nella notte.

Il film è scritto e diretto da J.J. Abrams e prodotto da Steven Spielberg.

https://youtu.be/bqt9L4fIExA

 

 

 

Galaxy Quest

Se non ve ne foste ancora accorti, è disponibile su Netflix anche il grande Galaxy Quest, la comedy che scimmiotta il mondo delle serie televisive di fantascienza e la popolarità trash dei loro attori.

Ricordiamo con affetto Alan Rickman, da poco scomparso, per averci donato un’interpretazione che resterà nella storia!

 

 

 

 

Fast Food Nation

Il film racconta in forma romanzata ad estremamente accusatoria tutto quello che sta dietro ad un panino di un grande fast food. Dai lavoratori sfruttati, alla corsa per la vita, al marketing spietato, fino ad arrivare agli escrementi nella carne.

Protagonista Greg Kinnear per la regia di Richard Linklater.

 

 

 

 

La morte ti fa bella

Infine, per la sezione film, vi segnaliamo la meravigliosa pellicola degli anni 90 diretta da Robert Zemeckis. Un cast stellare, una commedia nera dei tempi d’oro, Death Comes Her è sicuramente un film da riguardare all’infinito!

 

 

 

 

 

Documentari

Netflix ha anche un ricco catalogo per quanto riguarda i documentari; chi apprezza il genere troverà sicuramente ciò che cerca. Ecco alcuni consigli:

 

 

Cosmos

Da non perdere la nuova versione dello storico documentario televisivo di Carl Sagan, questa volta presentato dal grande Neil deGrasse Tyson con la produzione di Seth Mac Farlane. Le puntate sono splendide e ricche di nozioni di astronomia e astrofisica.

 

 

 

Making a Murderer

Steven Avery, condannato per violenza sessuale a 18 anni di prigione, con una sospettosa insistenza e confusione da parte della polizia e l’accusa.

Poco dopo essere stato liberato, ecco che viene condannato nuovamente, questa volta per omicidio? Avery è la vittima di un sistema giudiziario catastrofico o è colpevole? Preparatevi a frustrazione e angoscia guardando questo documentario.

 

 

 

 

The Propaganda game

Un documentario sconcertante e a tratti spaventoso che descrive i contorni della Corea del Nord, del suo sistema sociale interno, il controllo militare e tutta la follia che si nasconde dietro una facciata di perfetto sistema nazionale.

 

 

 

 

The last man on the Moon

Conosciamo molto del primo uomo che ha affondato il suo stivale sulla superficie lunare. E l’ultimo invece? Ecco la straordinaria storia di Gene Cernan, tra vita privata e le emozioni dietro essere stato uno dei pochi uomini al mondo ad essere andato lassù, tra le stelle.

 

 

 

 

Particle Fever

Il documentario sul bosone di Higgs e sulle incredibile capacità degli studiosi di fisica delle particelle che con estrema fatica e passione hanno costruito il Large Hardrone Collider, lungo più di 26 chilometri. Il documentario di David Kaplan ne spiega le fasi di costruzione e la paura dell’insuccesso.

 

 

 

 

Jesus Camp

Spaventoso spaccato americano sul lavaggio dei cervello dei giovani, trascinandoli verso il burrone del fondamentalismo religioso, attraverso i camp dedicati al fanatismo verso la figura di Gesù. Un documentario che ci ha lasciati completamente sconvolti.

 

 

 

 

Going Clear: Scientology and the Prison of Belief

Restando in tema religioso, Going Clear  un documentario che descrive il fenomeno della setta di Scientology: il potere economico, il controllo mentale e fisico dei propri componenti, le parole di chi è riuscito a fuggire dalla morsa dei fanatici di Hubbard.

 

 

 

 

 

Back in time

Uno dei film più iconici di sempre rivela molti retroscena ma soprattutto descrive il mondo dei fan sfegatati della mitica Delorian e l’hobby di costruire modelli della stessa macchina del tempo che siano il più simili possibili all’originale.

Nel documentario c’è anche Michael J. Fox!

 

 

 

 

Planet Earth

Se avete un buon impianto audio-video a casa questo documentario sulla natura non potete assolutamente perdervelo.

Frutto di un immenso lavoro alle spalle di tecnologia, pazienza e professionalità, Planet Earth è uno dei prodotti di genere più strabilianti di sempre. La voce fuoricampo è del grande David Attenborough.

 

 

 

 

 

 

Serie TV

Netflix è una fucina di nuove serie TV di grande effetto. A partire da House of Cards per poi scendere a cascata con le nuove stagioni di Daredevil, Jessica Jones, Narcos e molti altri che hanno senza dubbio occupato le discussioni degli amanti dei telefilm, ci sono altre serie, vecchie e nuove, che vale la pena di sottolineare. Eccone alcune che vi consigliamo:

 

 

Stranger Things

Che ve lo diciamo a fare, è la serie dell’anno. L’ultima fatica di Netflix ha riscosso un enorme successo per i suoi richiami ai grandi cult anni ’70 e ’80, con una trama fantascientifica ben elaborata e dall’enorme impatto visivo. Se ve la siete persa, dovete rimediare.

 

 

 

 

Grace and Frankie

Serie da non perdere con un cast memorabile: Jane Fonda, Lily Tomlin, Sam Waterston e Martin Sheen in una divertente seppur amara commedia che vedrà due coppie completamente stravolte dalla nuova notizia: i due mariti si amano da vent’anni e ora hanno deciso di sposarsi.

 

 

 

Love

Judd Apatow ci delizia con una storia d’amore che non ha niente a che vedere con le commedie di genere. Due perdenti alle prese con i loro demoni, due ragazi normali in una normale storia d’amore, estremamente realistica e divertente.

 

https://youtu.be/Ym3LoSj9Xj8

 

 

 

 

IT Crowd

Ma torniamo indietro di qualche anno, per consigliarvi una serie TV inglese tutta di nicchia e imperdibile. IT Crowd è una comedy che racconta la vita all’interno del dipartimento informatico di una grossa azienda. Jen, Roy e il glorioso Morris Moss vi faranno vivere le gioie e le disgrazie di un gruppo di nerd senza speranza.

 

 

 

 

Happy Tree Friends

In tema di ritorno alle grandi serie di nicchia del passato, vi sottolineiamo la presenta del cartone animato più splatter di sempre: Happy Tree Friends. Un telefilm da mettere in loop per ridere macabramente come pazzi. Ecco una puntata:

 

 

 

 

Sherlock

In attesa della nuova stagione, vi ricordiamo che su Netflix trovate anche Benedict Cumberbatch e Martin Freeman nei panni del duo investigativo di grande successo. Qui sotto invece il trailer del quarto capitolo che arriverà il prossimo anno.

 

 

 

 

Black Mirror

Vi va invece un po’ di spietato cinismo? Se non l’avete ancora vista, la serie inglese di Charlie Brooker vi porterà in mondi paralleli di distorsione e denuncia sociale, dove le nuove tecnologie hanno spazzato via moralità o giustizia, in un enorme spirale di ipocrisia.

 

 

 

 

Broadchurch

Spettacolare thriller britannico con protagonisti David Tennant e Olivia Colman, in una serie dalla grande cura scenica, dalle atmosfere cupe e taglienti, ambientato in una piccola città dove viene ritrovato il cadavere di un bambino.

 

 

 

 

Friends

E finiamo la nostra lista di consigli con un grande classico, la serie TV per eccellenza degli anni ’90: Friends, ora completamente disponibile su Netflix con le sue 10 stagioni.

 

 

 

Se avete altri consigli da proporci fatecelo sapere nei commenti!
DOTA: Dragon's Blood -Netflix annuncia la seconda stagione
DOTA: Dragon's Blood -Netflix annuncia la seconda stagione
Zero: i character poster della serie Netflix
Zero: i character poster della serie Netflix
Love, Death & Robots 2: il trailer della nuova stagione
Love, Death & Robots 2: il trailer della nuova stagione
Castlevania: la serie animata finirà con la quarta stagione
Castlevania: la serie animata finirà con la quarta stagione
La Via del Grembiule: Netflix annuncia la seconda parte
La Via del Grembiule: Netflix annuncia la seconda parte
Spaceman: Carey Mulligan co-protagonista del film con Adam Sandler
Spaceman: Carey Mulligan co-protagonista del film con Adam Sandler
Army of the Dead: Zack Snyder vorrebbe fare il sequel
Army of the Dead: Zack Snyder vorrebbe fare il sequel