TMNT: Mutants in Manhattan, primo trailer ufficiale

7 anni fa

TMNT

Tornano le Tartarughe Ninja più agguerrite che mai in questo nuovo action game firmato Platinum Games. Guarda il trailer.

Come sovente accade di questi tempi, molti dei brand più in voga degli anni ’80 e ’90 sia in ambito video-ludico che cinematografico o comunque della cultura pop di quel periodo stanno trovando nuova vita in opere decisamente degne di nota. Non fanno eccezione le nostre amate Tartarughe Ninja che tornano più agguerrite che mai in questo action game intitolato TMNT: Mutants in Manhattan prodotto da Platinum Games (una certezza nella sua categoria) e distribuito da Activision Blizzard.

Stando a quanto trapelato finora, il gioco sarà incentrato su una storia originale creata da Tom Waltz, l’autore originale, e ci permetterà di combattere anche i nemici storici con una grafica 3D ispirata al fumetto e scontri frenetici nello stile di Platinum. Sarà possibile inoltre creare una squadra con 4 giocatori nella modalità co-op online.

 

Guarda il trailer qui sotto:

 

Morbius: il film con Jared Leto è candidato a cinque Razzie Awards
Morbius: il film con Jared Leto è candidato a cinque Razzie Awards
Microsoft acquisterà Netflix? Gli analisti di Reuters scommettono sull'acquisizione
Microsoft acquisterà Netflix? Gli analisti di Reuters scommettono sull'acquisizione
Spider-Man: Across the Spider-Verse - Ecco il trailer
Spider-Man: Across the Spider-Verse - Ecco il trailer
Silk: Spider Society - In sviluppo una serie TV dello spiderverso per Prime Video
Silk: Spider Society - In sviluppo una serie TV dello spiderverso per Prime Video
Spider-Man: Tom Holland ha firmato un contratto per una nuova trilogia (rumor)
Spider-Man: Tom Holland ha firmato un contratto per una nuova trilogia (rumor)
El Muerto: Jonás Cuarón dirigerà il nuovo film Marvel
El Muerto: Jonás Cuarón dirigerà il nuovo film Marvel
Morbius - Matt Smith sul flop del film: "Si tratta di cinema, non salviamo vite"
Morbius - Matt Smith sul flop del film: "Si tratta di cinema, non salviamo vite"