I LEGO marini sulle spiagge della Cornovaglia

7 anni fa

 

head

Nel 1997, un container con milioni di mattoncini LEGO cadde in mare al largo della Cornovaglia. Il container si è aperto e da allora, grazie a maree e correnti marine, continua a regalare mattocini ai fortunati bagnanti.

Una tempesta come se ne vedono una volta in un secolo!

Racconta il capitano della Tokyo Express, la nave portacontainer che nel lontano 1997 si ritrovò pericolosamente inclinata, perdendo in mare diversi container, uno dei quali conteneva oltre trecentomila pezzi dei Lego.

 

 

Da allora infatti i Lego non hanno mai smesso di approdare sulle spiagge della Cornovaglia e molti hanno intrapreso lunghi viaggi e trasportati dalle correnti in tutto il mondo. Oltre all’interesse degli studiosi l’incidente ha attirato anche quello di semplici curiosi, come Tracey Addams, che ha dedicato una pagina Facebook ai Lego a portati a spasso dalle correnti.

 

 

Fun Fact

Gli esperti hanno stimato che i LEGO potrebbero continuare il loro viaggio ancora per decenni, e potrebbero prima o poi finire su una qualsiasi spiaggia del pianeta.

 

Quindi, vacanzina in Cornovaglia?

 

 

Green Consumption Pledge: LEGO e altre 4 aziende impegnate per l'economia sostenibile
Green Consumption Pledge: LEGO e altre 4 aziende impegnate per l'economia sostenibile
Diciotto delfini sono morti spiaggiandosi alle Mauritius
Diciotto delfini sono morti spiaggiandosi alle Mauritius
Squali, intossicati dal poliestere che si trova nei nostri abiti
Squali, intossicati dal poliestere che si trova nei nostri abiti
Pacific Trash Vortex: l'isola di plastica dell'Oceano Pacifico
Pacific Trash Vortex: l'isola di plastica dell'Oceano Pacifico
Tesla Motors, primo incidente mortale a bordo di un'automobile a guida autonoma
Tesla Motors, primo incidente mortale a bordo di un'automobile a guida autonoma
Apre il primo Lego Store in Italia
Apre il primo Lego Store in Italia
Il salto di Felix Baumgartner - Lego Edition
Il salto di Felix Baumgartner - Lego Edition