Il meteorite russo e le telecamere in auto

10 anni fa

L’apparizione di una meteora nei cieli russi nella regione degli Urali è la notizia del giorno. E’ possibile seguire le notizie che si susseguono in merito, con continui aggiornamenti qui.

Esiste una ricca copertura video dell’evento, ed è facile notare come la maggior parte dei video siano stati girati dall’interno delle automobili.

 

Quello che quindi viene spontaneo chiedersi è: perché ci sono così tante telecamere nelle automobili russe?

 

 

I russi e le telecamere in auto

Negli ultimi tempi molti automobilisti russi hanno deciso di montare telecamere fisse nelle loro auto. Esistono svariati accessori specializzati venduti proprio per questo motivo:

dashboard-cam

 

I motivi sono diversi, ma principalmente derivano tutti dalla necessità dell’automobilista russo di tutelarsi in caso di problemi.

Può ad esempio capitare, mentre si guida in Russia, che si venga fermati da una volante della polizia locale che chieda dei soldi per non elevare contravvenzioni. Oppure può capitare che una strada sia in pessime condizioni a causa delle escursioni termiche e della cattiva manutenzione, e che questo causi un incidente.

In entrambi i casi, avere una testimonianza filmata dell’accaduto può mettere al riparo da complicazioni.

Ora gli automobilisti russi hanno acquisito la fama di essere dei pessimi guidatori

Inoltre era anche diventata pratica comune frodare le assicurazioni inscenando falsi incidenti. Le assicurazioni hanno quindi cominciato ad alzare i prezzi e a chiedere prove sempre più evidenti in caso di incidente, per rimborsare il danno a chi aveva ragione.

Avere una telecamera in macchina in Russia, permette quindi anche di risparmiare sui costi dell’assicurazione. In caso di incidente, basta caricare il filmato su YouTube, e fornire il link all’assicurazione.

Paradossalmente, a causa dell’enorme numero di filmati di incidenti di auto russe presenti su Youtube, ora gli automobilisti russi hanno acquisito la fama di essere dei pessimi guidatori.

Fonti: qui, quo e qua

 

Kiev sotto i missili, colpito anche il centro di ricerca e sviluppo di Samsung
Kiev sotto i missili, colpito anche il centro di ricerca e sviluppo di Samsung
The Punisher, il super blindato russo
The Punisher, il super blindato russo
Prison Break: La Cortina di Ferro
Prison Break: La Cortina di Ferro
Inferno di ghiaccio a Novosibirsk
Inferno di ghiaccio a Novosibirsk
La Russia vuole tagliare fuori gli USA dalla ISS
La Russia vuole tagliare fuori gli USA dalla ISS
Mammuth in provetta, c'è il DNA
Mammuth in provetta, c'è il DNA
Yandex: Il rivale russo di Google sbanca il Nasdaq
Yandex: Il rivale russo di Google sbanca il Nasdaq