VIEW Conference 2012

9 anni fa

13 minuti

VIEW Conference è il più importante evento in Italia a cadenza annuale incentrato su computer grafica, videogames, cinema digitale, animazione 2D e 3D ed effetti speciali, giunto ormai alla sua tredicesima edizione. Anche quest’anno si svolgerà presso il Centro Congressi Torino Incontra dal 16 al 19 Ottobre e sarà accompagnata dal festival del cinema digitale, il VIEWFest, dal 19 al 21 Ottobre al Cinema Massimo di Torino.

Lega Nerd sarà media partner dell’evento e vi terrà aggiornati sugli ospiti, gli eventi e i concorsi legati a questa importante manifestazione.

Gli ospiti

Gli ospiti confermati fino ad ora per l’edizione 2012:

-Genndy Tartakovsky: Regista, produttore, scrittore e storyboard, che presenterà in anterpima il suo ultimo lungometraggio, Hotel Transylvania.
[more]Genndy Tartakovsky nel corso della sua carriera, ha ricevuto cinque nomination agli Annie per le produzioni animate televisive ‘Samurai Jack’ e ‘Il laboratorio di Dexter’, e nel 2007 ha vinto l’Annie Awards ‘Winsor McCay Award’. Inoltre ha ricevuto ben 12 nomination agli Emmy per le serie animate ‘Il Laboratorio di Dexter’, ‘Le Superchicche’, ‘Samurai Jack’ e ‘Star Wars: Clone Wars’. Nel 2004, ha vinto l’Emmy Awards per ‘Samurai Jack’ e ‘Star Wars: Clone Wars’, e nel 2005, riceve il suo terzo Emmy per ‘Clone Wars’. Il regista è stato anche storyboard del live-action ‘Iron Man-2’ , per il quale ha ricevuto una nomination agli Oscar per i ‘Migliori effetti visivi’.

Tartakovsky è nato e cresciuto a Mosca (URSS), poi all’età di sette anni si trasferisce in Italia e successivamente a Chicago dove studia animazione al CalArts di Los Angeles, luogo in cui realizzerà il film studentesco che diventerà la base per la serie animata “Il Laboratorio di Dexter”.

Il suo ultimo lavoro è Hotel Transylvania, prodotto da Sony Pictures Animation e realizzato da Sony Pictures Imageworks, e interpretato dalle voci di numerose star: Adam Sandler è Dracula, Selena Gomez sua figlia Mavis, Andy Samberg doppia l’umano Jonathan, Kevin James è Frankenstein, il cantante/compositore, rapper e produttore Cee-Lo Green è Murray la mummia e Steve Buscemi il lupo mannaro Wayne.

In questo film Dracula è un iper-protettivo padre che possiede un sontuoso resort a cinque stelle. Il resort offre ai mostri un posto dove vivere tranquilli senza intrusioni umane; qui abita al sicuro dal mondo esterno anche Mavis, l’amata figlia di Dracula, finché un giorno un ragazzo normale entra in albergo…
[/more]

-Eric Darnell: Regista della triologia di Madagascar, che presenterà Madagascar 3: Ricercati in Europa.
[more]Eric Darnell, regista e sceneggiatore di Madagascar (2005), Madagascar 2: Fuga dall’Africa (2008) e Madagascar 3: Ricercati in Europa (2012). Eric è balzato agli onori delle cronache cinematografiche per aver co-diretto Z la formica con Tim Johnson nel 1998, il primo film animato al computer, prodotto da PDI/Dreamworks.

Dopo essersi laureato in giornalismo televisivo all’Università del Colorado e in animazione sperimentale al California Institute of the Arts, Eric è stato assunto dalla Pacific Data Images, per cui ha lavorato come animatore di personaggi nello speciale per Halloween prodotto da Hanna & Barbera e intitolato The Last Halloween (1991), oltre che come regista, sceneggiatore e capo-animatore nel corto Gas Planet. Eric ha lavorato inoltre come story artist a Shrek (2001), per cui – curiosità – ha anche scritto la canzone “Welcome to Duloc”.[/more]

-Gary Rydstrom: Sound Designer dello Skywalker Sound, vincitore di 7 premi Oscar.
[more]Allo Skywalker Sound della Lucasfilm Gary Rydstrom si è occupato del sound design e del mixaggio di numerosi film, tra cui “Terminator 2”, “Jurassic Park”, “In mezzo scorre il fiume”, “Toy Story”, “Quiz Show”, “Titanic”, “Salvate il soldato Ryan”, “Ubriaco d’amore”, “Alla ricerca di Nemo” e “War Horse”.

Ha vinto sette Academy Awards per il suono e il montaggio sonoro, e riconoscimenti alla carriera sia dalla Cinema Audio Society sia dalla Motion Picture Sound Editors.

Per i Pixar Animation Studios ha diretto due cortometraggi, il candidato all’Oscar “Lifted” e “Hawaiian Vacation”.
Per lo Studio Ghibli ha diretto il doppiaggio inglese de “I racconti di Terramare” e di “Arrietty”.
Gary si è laureato alla School of Cinema della University of Southern California.[/more]

-Dan Attias: Regista di varie serie tv, tra cui Dr. House, Lost e The Sopranos.
[more]Dan Attias ha diretto molte delle più note e apprezzate serie tv statunitensi degli ultimi anni, tra cui I Soprano, The Wire, Deadwood, Lost, Six Feet Under, Homeland, Damages, Big Love, Dr. House, Alias, Heroes, True Blood, The Killing, Northern Exposure, e Entourage. Ha ricevuto numerose nomination agli Emmy Awards e ha vinto il prestigioso Directors Guild of America Award per il suo lavoro nella regia di serie televisive.

Dan ha studiato letteratura inglese alla U.C. Berkley e ha ottenuto un M.F.A. in produzione cinematografica alla U.C.L.A. Prima di iniziare la sua carriera come regista, ha studiato recitazione per tre anni, quindi ha lavorato come assistente alla regia per Francis Coppola, Stephen Spielberg, Wim Wenders.[/more]

-Rob Bredow: CTO (Chief Technology Officer) e supervisore degli effetti speciali della Sony Pictures Imageworks.
[more]In qualità di CTO, Bredow ha dato un nuovo significato al ruolo e ha anche creato una sezione dedicata all’open source – che recentemente ha rilasciato alla comunità l’Open Shading Language.

Tra i suoi lavori spiccano Star Trek: Deep Space 9, Indipendance Day, Godzilla, Man in Black 3 e The Amazing Spider-Man.[/more]

-David Schaub: Animation Supervisor della Imageworks award-winning Animation Supervisor, che esplorerà i segreti dietro al film The Amazing Spider-Man.
[more]David Schaub ha lavorato all’animazione di film come Godzilla, Evolution, Le Cronache di Narnia, Io sono Leggenda e The Amazing Spider-Man
[/more]

-Jason Smith: Visual Effects Supervisor della Industrial Light & Magic, che parlerà degli effetti visivi di The Avengers.
[more]
Come Visual Effects Supervisor alla ILM, Smith è responsabile della supervisione degli effetti digitali dei grandi film, con un’enfasi verso la creazione delle creature. Alcuni dei suoi progetti più noti includono Rango, Pirati dei Caraibi: la Maledizione del Forziere Fantasma, Transformers e infine The Avengers, il più recente blockbuster di supereroi. E’ anche un membro del Technology Advisory Group della ILM. Smith si è laureato al corso di Computer Science della Bringham Young University, con una specializzazione in effetti visivi. Durante l’università ha studiato la realizzazione di protesi tradizionali e makeup, costruendole per produzioni universitarie. Prima di lavorare in ILM è stato ingegnere del software alla Saffire, Inc ed è entrato alla ILM nel 2001 come assistente tecnico.

Durante la presentazione, Jason Smith racconterà la creazione del personaggio di Hulk, partendo dal coinvolgimento di Mark Ruffalo nella resa digitale delle espressioni e dei gesti, fino ai vari step dello sviluppo, come l’acqusizione dei dati, la modellazione, le texture, il rigging e il rendering finale per le scene. Inoltre, Smith illustrerà la creazione dell’Helicarrier e della flotta aerea Shield. Infine mostrerà la costruzione del nuovo Iron Man e della New York digitale protetta dagli Avengers.
[/more]

-Rex Grignon: Capo della Character Animation, lavora anche alla DreamWorks Animation.
[more]Rex Grignon ha lavorato nell’animazione per 25 anni. Porterà a VIEW 2012 un workshop intitolato “Dare vita a un personaggio”.

Dopo essersi laureato allo Sheridan College, fu premiato con una borsa di studio presso il pionieristico NYIT Computer Graphics Lab. Rex ha animato in Europa per due anni prima di entrare in PDI, ai suoi primi passi. Nel 1991 ha co-fondato il loro Character Animation Group, per concentrarsi sulle sfide tecniche e creative del nuovo campo della CG character animation. Nel 1995 è entrato in Pixar per lavorare su Toy Story e nel lavoro di pre-produzione per A Bug’s Life. È ritornato alla PDI/Dreamworks per concludere ciò che aveva iniziato, facendo crescere il loro piccolo gruppo di personaggi in un vero e proprio dipartimento di character animation per lungometraggi.

Rex è stato Capo della Character Animation di numerosi film, incominciando da Z la formica (1998), Shrek (2001), Madagascar (2005), Madagascar 2 (2008), Madagascar 3: Ricercati in Europa (2012) e ha animato Sinbad: La Leggenda dei sette mari (2003) e Kung fu Panda (2008). Ha insegnato animazione all’Academy of Art College of San Francisco, al Cogswell College, e alla San Jose State University e ha parlato in numerose università e festival in tutto il mondo.[/more]

-Chris Perry: Regista e produttore indipendente, ha lavorato su A Bug’s Life e Alla ricerca di Nemo.
[more]Chris Perry, professore associato di Media Arts and Sciences all’Hampshire College, ha conseguito un Master of Science in Media Arts and Sciences al Media Laboratory del Massachussetts Institute of Technology e un Master of Fine Art presso UMASS Amherst, dopo essersi laureato in Fisica e Astronomia all’Amherst College. Chris ha lavorato come direttore tecnico alla Pixar in film come A Bug’s Life[b], [b]Alla ricerca di Nemo e come ingegnere del software grafico per Toy Story 2. Si interessa principalmente di computer grafica e di storytelling visivo.

É il fondatore di Bit Films, uno studio di animazione specializzato nel produrre cortometraggi animati e nell’allevare giovani talenti in un ambiente creativo e collaborativo. Bit Films ha lo scopo di costruire un ponte tra il mondo accademico e quello professionale, grazie anche all’esperienza di Chris in entrambi i campi, come professore e professionista.

Ha prodotto 4 cortometraggi pluripremiati in computer graphics animation con il suo studio, dove continua a sviluppare progetti che sfidano lo status quo dell’animazione.

Chris terrà una presentazione e un workshop durante VIEW Conference 2012.[/more]

-Josh Holmes: Direttore Creativo di Halo, che presenterà in anteprima Halo 4.
[more]Josh Holmes è un apprezzato disegnatore e produttore di videogiochi, conosciuto principalmente per il suo lavoro come produttore esecutivo e poi direttore creativo del vendutissimo videogame Halo. Holmes attualmente è il direttore creativo di 343 Industries, la casa di produzione di videogiochi di Microsoft, costituita per occuparsi dello sviluppo e della promozione di tutto il “mondo Halo”, che include videogame, racconti, fumetti e altri contenuti multimediali.

Josh ha iniziato ad occuparsi di progettazione di giochi dopo aver lavorato come attore cinematografico per diversi anni e aver imparato i primi rudimenti di drammatizzazione e narrazione. Holmes nel 1995 ha dato il via alla sua carriera nell’industria dei videogame al campus dell’Electronic Arts di Burnaby, in Canada. Alla EA Josh ha creato la serie di giochi di combattimento Def Jam e la serie NBA Street. Nel 2005 è stato co-fondatore di Propaganda Games, acquisita poco dopo da Disney Interactive. Nel 2008 l’ha lasciato per Microsoft, per cui nel 2009 è diventato produttore esecutivo di Halo Waypoint e Halo Reach e ora guida uno dei franchise di videogiochi più grandi e importanti di tutti i tempi.[/more]

-Marco Mazzaglia: IT Manager ed “evangelizzatore” di videogame per la Milestone.
[more]Marco Mazzaglia è nato a Torino nel 1974. All’età di 3 anni ha avuto il suo primo contatto con i computer e i videogiochi. Molti anni dopo ha ottenuto la laurea in informatica all’Università degli Studi di Torino, scrivendo una tesi su DyLog, un metalinguaggio di Prolog per le intelligenze artificiali.

Nel 1996 con altre 23 persone ha fondato la cooperativa sociale “La Bussola”, con l’obiettivo di fornire servizi collegati alla tecnologia web e di insegnare l’uso di internet alle organizzazioni no-profit.

Al suo primo lavoro si è occupato di architetture web e di servizi basati sulla geolocalizzazione per il Ministero degli Interni e per la Polizia di Stato. Dal gennaio 2008 lavora come IT Manager e come “evangelizzatore” dei videogame per Milestone; in questo contesto si occupa dello sviluppo di sistemi e lavora sulle architetture dei giochi online.

All’evento parteciperà con una presentazione e un workshop. Nella prima, intitolata “Il lato oscuro dei videogiochi”, durante il quale analizzerà i lati meno conosciuti dei videogiochi per cercare di capire se questi siano da considerarsi soltanto come un divertimento o se possano comunicare un messaggio o insegnare, mentre il workshop, intitolato “Creativi senza padrone”, sarà incentrato sulla scoperta delle origini e lo sviluppo del gioco indipendente.
[/more]

-Glenn Entis: Vincitore del Premio Oscar, Co-Founder e General Partner di Vanedge Capital.
[more]Glenn Entis è un premio Oscar pionere dell’animazione e veterano dell’industria dei videogiochi. Ex CEO della Dreamworks Interactive, Glenn ha lavorato a stretto contatto con Steven Spielberg e Jeffrey Katzenberg, e con loro ha supervisionato la realizzazione dei primi titoli della serie Medal of Honor.

Nel 2000 Dreamworks è stata acquistata da EA ed Entis è rimasto, diventando Chief Visual e Technical Officer. Prima di entrare in Dreamworks , Entis è stato co-fondatore di Pacific Data Images (PDI), con cui ha vinto il Scientific and Technical Award assegnato dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Glenn Entis è co-fondatore e General Partner di Vanedge Capital, un nuovo fondo venture capital specializzato in investimenti nel campo dell’intrattenimento interattivo e dei media digitali. Attualmente è professore onorario presso la Emily Carr University e Professore a contratto presso il Master di Digital Media Program alla Great Northern Way.[/more]

-Tom Wujec: Fellow ad Autodesk, docente alla Singularity University, Guru del “visual thinking”.
[more]Tom Wujec è Fellow presso Autodesk Inc., leader mondiale nelle tecnologie di progettazione 2D e 3D. Thought-leader e premiato innovatore, Tom lavora con Fortune 500 per favorire le pratiche di innovazione in tutte le fasi, dalla pianificazione strategica e di business alla progettazione e realizzazione degli strumenti di design digitale.

Tom ha portato sul mercato diversi applicativi software tra cui Alias Maya e Autodesk SketchBook Pro, ed è pionere della business visualization, la pratica emergente di utilizzare immagini, sketches e data driven infographics per aiutare i team a dare senso al proprio lavoro.

Tom è anche autore di tre libri sul pensiero creativo ed è editore di “Immagina, Progetta, Crea”, un libro “da tavolo” ricco di immagini che esplora l’impatto della tecnologia sulla progettazione.

E’ inoltre uno speaker di fama internazionale invitato alle conferenze sul design, sulla creatività e sulla tecnologia. Tom ha lavorato come direttore creativo, scrittore e animatore, ha progettato decine di mostre nei musei ed è stato parte del team che ha vinto un Academy Award per il contributo dei loro software all’industria cinematografica. [/more]

I contest


Quest’anno la VIEW Conference presenta quattro contest:

-VIEW Social Contest: un film, un corto, un video musicale o una pubblicità realizzati mediante animazione 2D/3D e/o VFX che si focalizzino su temi sociali. Scadenza: 15 Settembre 2012; primo premio: 1500€.

-VIEW Award: cortometraggi animati realizzati mediante animazione 2D/3D e/o VFX, videogiochi. Scadenza: 15 Settembre 2012; primo premio: 2000€.

-Italianmimx: opere realizzate da autori italiani o stranieri ma che abbiano come argomento l’Italia o soggetti Italiani. Scadenza: 15 Settembre 2012.

-Grimm Animated: cortometraggi animati della durata massima di 5 minuti che esplorino i classici dei fratelli Grimm in maniera innovativa. Scadenza: 24 Agosto 2012; primo premio: 1500€.

Per moduli d’iscrizione ed ulteriori informazioni: sito internet e pagina Facebook.

A presto per ulteriori notizie e per il programma della manifestazione.

VIEW Conference: la regista Premio Oscar Brenda Chapman protagonista di un incontro il 2 luglio
VIEW Conference: la regista Premio Oscar Brenda Chapman protagonista di un incontro il 2 luglio
I Croods 2: Una Nuova Era, trailer e poster del ritorno della preistorica famiglia
I Croods 2: Una Nuova Era, trailer e poster del ritorno della preistorica famiglia
Hotel Transylvania: Uno scambio mostruoso, ecco il poster italiano
Hotel Transylvania: Uno scambio mostruoso, ecco il poster italiano
Luca: ecco l'evento PreVIEW gratuito con il regista Enrico Casarosa
Luca: ecco l'evento PreVIEW gratuito con il regista Enrico Casarosa
Hotel Transylvania: Transformania - il trailer ufficiale
Hotel Transylvania: Transformania - il trailer ufficiale
Hotel Transylvania: Transformania - Il primo teaser
Hotel Transylvania: Transformania - Il primo teaser
Netflix: a VIEW Conference i registi e il produttore di tre corti animati
Netflix: a VIEW Conference i registi e il produttore di tre corti animati