WrestleMania XXVIII Preview #LegaNerd

Once in a lifetime

Puntata speciale di RTR dedicata a WrestleMania XXVIII, il più importante evento di wrestling dell’anno che avrà luogo il primo Aprile a Miami.

Breve storia


WrestleMania nasce nel 1985 e vede negli anni combattere leggende come Hulk Hogan, Andre The Giant, The Ultimate Warrior, Bret e Owen Hart, Shawn Michaels, Steve Austin e Undertaker, per citarne qualcuno. WrestleMania III, con 93173 spettatori ha detenuto per più di veni anni il record di pubblico per un evento sportivo e l’edizione è famosa per l’incontro tra Hulk Hogan e Andre The Giant dove per la prima volta qualcuno riuscì a sollevare il gigante ed a schienarlo (era imbattuto da 15 anni!).

Gli incontri


Per ora i match programmati sono 8, vediamoli partendo dai più importanti:

The Rock vs John Cena: la rivalità tra i due comincia ad inizio 2011, quando a sopresa The Rock ritorna nella WWE dopo anni di assenza annunciando che sarà il Guest-Host di WrestleMania XXVII e sparando a zero su Cena. Durante la pay per view The Rock colpisce lo stesso Cena, causandone la sconfitta contro The Miz in un incontro valevole per il titolo WWE. Il giorno dopo, a Raw, i due si accordano per un match a WrestleMania XXVIII, tuttavia le loro strade si incrociano ancora durante l’anno a Survivor Series, dove fanno coppia per combattere gli Awesome Truth (R-Truth e The Miz) e nei Raw del 2012, dove, settimana dopo settimana, i due sono coinvolti in schermaglie verbali, alcune molto divertenti, come questo concerto di The Rock. L’incontro non rappresenta solo la rivalità tra i due, ma uno scontro tra due modi completamente diversi di vedere il wrestling, quello degli anni ’90, più orientato ad un pubblico adulto, per The Rock, e quello anni ’00 per Cena, il cui personaggio è fatto su misura per essere tifato dai bambini, che comprano ogni tipo di merchandise che lo raffigura e potrebbe essere una delle rare volte in cui potremmo vedere Cena perdere in modo pulito, cosa che non accade circa dal 2004.

”The End of an Era” Undertaker vs Triple H (hell in a cell con Shawn Michaels come arbitro speciale): la storia comincia alla Royal Rumble del 2008, dove il Deadman e Shawn Michaels, ultimi due rimasti sul ring, si rendono protagonisti di uno scontro di altri tempi. L’anno dopo, a Wrestlemania XXV, ai due viene dato il compito di celebrare il 25° anniversario della pay per view, con quello che è diventato il match dell’anno, vinto da Undertaker, che portò la sua striscia vincente a WM, la “streak” a 17-0. L’anno dopo Michaels sfida nuovamente il becchino a WM XXVI, che accetta a condizione che si ritiri nel caso venga sconfitto, cosa che puntualmente avviene in un altro match magnifico. All’ultima WM è quindi il turno di Triple H che per “vendicare” l’amico Shawn sfida Undertaker, venendo sì sconfitto, ma costringendo il Deadman ad uscire in barella, qualcosa mai successa nei suoi vent’anni di carriera. In questo match The Phenom cercherà di vendicare quel torto e lo farà dentro all'hell in a cell, stipulazione che vede i due combattere in un incontro senza squalifica dentro ad una gabbia d’acciaio che circonda il ring ed in cui entrambi eccellono. A complicare le cose Shawn Michaels come arbitro speciale, che ha fatto intendere userà i suoi poteri per modificare l’andamento del match, che, molto probabilmente, sarà l'ultimo a vedere coinvolti Undertaker e Triple H, gli ultimi due rappresentati del wrestling anni 90 in attività.

WWE Championship CM Punk (c) vs Chris Jericho: i due si odiano e da che Jericho è tornato ad inizio 2012, non hanno fatto altro che scontrarsi fisicamente e verbalmente. Durante una Raw dopo Elimination Chamber, Jericho vince una battle royal (incontro dove i vari combattenti vengono eliminati ad uno ad uno ogni volta che vengono scaraventati fuori dal ring oltre la terza corda) ed ottiene il diritto di sfidare il campione a WM. Di settimana in settimana Jericho attacca Punk, tirando in mezzo il padre ubriaco e la sorella drogata ed attirando su di se non soltanto le ire del campione WWE, ma anche del pubblico. Questo incontro vede sul ring due dei wrestler più carismatici e tecnici della WWE e sarà sicuramente spettacolare. In palio nel match anche il titolo di “Real Best in the World”.

World Heavyweight Championship Daniel Bryan (c) vs Sheamus: da quando ha vinto il titolo del mondo, Bryan è diventato un heel pronto a fare di tutto pur di difenderlo, mettendo in mezzo la sua ragazza, scappando dal ring, facendosi squalificare, ecc (ricorda leggermente il regno di JBL da campione WWE qualche anno fa e quello contestuale al suo di Bobby Roode in TNA) e, finora, ha avuto successo. Ora però dovrà difenderlo da Sheamus, il powerhouse (wrestler molto forte e dalle mosse molto potente) irlandese che ha guadagnato il diritto di sfidarlo vincendo la Royal Rumble. Bryan è un wrestler bravissimo tecnicamente e, l’anno scorso, si è reso protagonista di grandi match contro Sheamus e, sebbene la storyline dietro sia molto poca, promette di essere una bella sfida.

WWE Intercontinental Championship Cody Rhodes (c) vs The Big Show: Cody, figlio d’arte di Dusty Rhodes, pluricampione del mondo ed hall of famer della WWE, negli ultimi anni è cresciuto tantissimo sia come lottatore che come carisma, tanto di essere uno dei cattivi più odiati dell’intera WWE. È arrivato a sfidare Big Show a WM dopo aver passato mesi a deriderlo, dandogli dell’Undertaker all’incontrario per via delle sue innumerevoli sconfitte a WM e ad interferire nei suoi match. Una grande rivalità quella tra i due che potrebbe fare da trampolino di lancio per la carriera di Cody.

Randy Orton vs Kane: quest’estate Orton sconfisse Kane in uno street fight match e lui gli strinse la mano. La stessa sera Mark Henry infortunò (lo potete vedere nello stesso video) il Big Red Monster. Tornato dall’infortunio come monster heel (cattivo che sembra inarrestabile) e terminato il feud con John Cena, Kane ha cominciato ad attaccare Orton, per correggere quel gesto di umanità che aveva compiuto, umanità che dice di aver completamente rimosso ora. Avrebbe avuto più senso, data la violenta rivalità, spesso sfociata in rissa, uno street fight match (incontro senza squalifiche), ma si è deciso, a meno di cambiamenti dell’ultima ora, per un incontro normale.

Team Teddy vs Team Johnny (tag team match a 12 uomini per il titolo di General Manager di Raw e Smackdown): Teddy Long è General Manager di Smackdown da tempo immemore ed è amatissimo dal pubblico; a Raw invece da un po’ di tempo è in carica John Laurinatis, carica raggiunta con una lunga serie di inciuci e tradimenti. Dopo aver deciso che essere il GM di Raw non è abbastanza, Laurinatis comincia ad interferire con l’operato di Long, che reagisce. Queste lotte intestine portano spesso dei match a finire nel caos, tanto che il Consiglio di Amministrazione decide di sancire il match che porterà uno dei due ad essere il GM di entrambi gli show in base alla squadra vittoriosa. Solitamente questi incontri si tengono a Survivor Series, ma è stato messo a WM per dare la possibilità a vari lottatori di combattere su questo importante stage. I membri del Team Teddy sono Santino Marella (capitano e United States Champion), Kofi Kingstone, R-Truth, Zack Ryder, The Great Khali e Booker-T, mentre quelli del Team Johnny sono David Otunga (capitano e pessimo wrestler), Mark Henry, Dolph Ziggler, Jack Swagger, The Miz e Drew McIntyre.

Maria Menounos e Kelly Kelly vs Beth Phoenix ed Eve Torres: una storyline banalissima quella che porta a questo match: Kelly Kelly viene invitata da Maria Menounos al suo show televisivo, le altre due si ingelosiscono ed irrompono durante le registrazioni; risultato: le 4 si sfidano a WM. I match della divisione femminile in WWE sono spesso ridotti ad una macchietta e questo potrebbe essere l’ennesimo caso, dal risultato quasi già scritto con Maria Menounos che schienerà una tra Beth, ricordiamolo, Divas Champion, ed Eve. Riempitivo.

Questa edizione di Wrestlemania ha tutte le carte in regola per essere ricordata come una delle migliori, soprattutto grazie al match del calibro di The Rock vs John Cena, dell’hell in a cell tra Taker e Triple H e Jericho vs Punk e la consiglio a tutti i fan del wrestling.

APPROFONDIMENTI:
-WrestleMania
-Sito della WWE
-WWE su wikipedia
-The Rock
-Undertaker
-Triple H
-Kane

RTRReady To Rumble è la rubrica di Lega Nerd che ti scaraventa nel mondo del wrestling.

Il Cavaliere di Berzelius | Nè a.k.a. Il Cavaliere di Berzelius | Nè

Studente di Fisica, appassionato di fantascienza, musica, scacchi e FPS...
Aree Tematiche
Entertainment Eventi Sport Televisione
Tag
mercoledì 28 marzo 2012 - 10:00
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd