Che fine ha fatto Matt Harding?

Che fine ha fatto Matt Harding?

Matt Harding è un ex programmatore della Pandemic Studios. Quando nel 2003 la Pandemic cominciò a sviluppare un videogame dal titolo Destroy All Humans, Matt disse che non aveva intenzione di passare i successivi 2 anni della sua vita a creare un gioco che parlava di uccidere tutti, e si licenziò con l’idea di viaggiare un po’ per il mondo.

Siccome aveva un modo buffo di ballare, per divertire gli amici decise di mettere insieme alcuni video in cui ballava in diverse località del mondo. Montò 15 scene di danza, girate tra il 2003 e il 2004, sempre con lui al centro della ripresa, e mise come sottofondo la musica Sweet lullaby, dei Deep Forest.

Il risultato fu questo video:

 

 

Nel 2005 era già diventato famoso a livello mondiale. Nel 2006 uno sponsor lo pagò per girare il mondo e fare un secondo video, che lo rese ancora più famoso:

 

 

Nel 2008, raggiunse l’apice della popolarità con il suo video più famoso:

 

Poi è sparito.

 

 

Perchè è sparito

Non si parla più molto di lui a livello mondiale, perché è diventato un fenomeno locale. Viene infatti chiamato in giro per il mondo per esibirsi.

In realtà ha anche passato molto tempo a cercare di ritrovare Afunakwa, la donna che cantava nella canzone colonna sonora dei suoi video più famosi.

L’inizio della storia è che nel 1971 un etnomusicologo francese ha registrato una canzone popolare delle Salomon Island in Nuova Guinea. Questa canzone, dal titolo Rorogwela, era cantata da una donna di nome Afunakwa.
Nel 1992 questo brano registrato fu digitalizzato e usato dai Deep Forest in una canzone chiamata Sweet lullaby. E questa canzone è diventata un successo mondiale, vendendo 3 milioni di copie.

Matt ha usato questa canzone come colonna sonora di 3 suoi video, ed ha quindi deciso che era venuto il momento di imparare il più possibile sulla canzone originale e su Afunakwa. E di vedere se era possibile rendere la dovuta riconoscenza a Afunakwa stessa.

La storia della ricerca di Afunakwa da parte di Matt è molto lunga, ma è una bella storia. Se vi interessa sapere come va a finire, basta andare a leggerla qui.

Se invece vi accontentate di un brevissimo riassunto, aprite lo spoiler:

Spoiler
Afunakwa è risultata essere morta nel 1998. Matt è però riuscito a raggiungere alcuni dei suoi parenti, in una regione interna della Nuova Guinea, per raccontare loro la storia del lungo viaggio della sua voce

 

 

Cosa ha fatto dopo che è sparito

Dal 2008 in poi Matt è stato invitato in un gran numero di programmi televisivi americani, per parlare dei suoi viaggi, della sua visione del mondo, e di come sia possibile che un semplice modo buffo di ballare possa interessare così tante persone.

Poi è diventato una star pubblicitaria. Dei suoi servizi si sono serviti anche Yahoo (quando ancora in borsa valeva qualcosa) e Visa.

Mentre col passare del tempo si spegneva l’eco mediatico, si accendevano però molte altre possibilità di lavoro in giro per il mondo. A Matt sono state fatte le offerte di lavoro più incredibili:

Ciao Matt,
Rappresento una grande azienda produttrice di video per adulti, e saremmo interessati a filmare te e tua moglie mentre fate sesso in diverse parti del mondo, in modalità simile a quella degli altri tuoi video.
Ti offriamo 100.000 sterline, e tutte le spese di viaggio.
Per condurre le riprese serviranno probabilmente circa 3 mesi.
Facci sapere se ti interessa

 

Dal 2009 in poi Matt ha semplicemente ballato in giro per il mondo a pagamento.

Quest’anno, tra le altre cose, ha ballato dentro l’acquario di un ristorante di Dubai e ha curato una coreografia di ballo sul ponte di una portaerei nel pacifico.

Per quelli appassionati di gossip, c’è anche la notizia che Matt è diventato papà il 30 Aprile scorso.

 

 

Qualche notizia curiosa

Durante tutti i suoi viaggi Matt è stato derubato 3 volte: in Vietnam, in Cambogia, e in treno in Italia.

Nel Dicembre 2008 Matt per scherzo ha rivelato a tutti che i suoi video erano falsi e che aveva solo usato dei complicati pupazzi. Un sacco di gente ci ha creduto e un mese dopo ha dovuto dire pubblicamente che non era vero.

La risposta della ragazza di Matt quando ha saputo dell’offerta di lavoro da parte dell’azienda di video per adulti è stata: “Ma tu hai una moglie?”

[Che Fine Ha Fatto] è la rubrica che vi spiega che fine hanno fatto invenzioni, o nerd famosi, che non si vedono più in giro da un po'

NomeRichiesto

Se avessi voluto dire a tutti chi sono, mi sarei iscritto a Facebook invece che a LegaNerd.
Aree Tematiche
Cazzate Entertainment Real Life Select Turismo Video
Tag
martedì 13 settembre 2011 - 20:23
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd