Battlefield 3 Alpha Test #LegaNerd

Si inizia con i test di Battlefield 3.

Attualmente l’unica opzione è il multiplayer e i pack sono quelli base.

Frostbite 2 è una grandissima figata, davvero spettacolare, si spacca tutto, le piante sembrano vere e i dettagli sono molto curati.

L’audio delle esplosioni e degli spari è una cosa che ti riempie il cuore e ti fa sentire davvero al centro della battaglia.

La cosa che per il momento ho potuto notare è il forte depotenziamento del cecchino, o almeno con il pack base. Riflessi, colpi sparati, e impostazione di gioco sono totalmente diversi e riprendono di molto lo stile COD (infatti l’arma si muove quando il soggetto respira e non è più statico alla BFBC2, il che rende difficile adesso beccare qualcuno da uno stage di distanza), molto probabilmente dato dal massiccio cecchinaggio in alcune mappe di BFBC2.

Lo stile è più alla Medal Of Honor adesso, ma il gioco sembra essere fatto davvero bene. Finalmente si può anche strisciare e i dettagli sono ben curati e grazie al nuovo engine sembra tutto ancora più reale.

Non posso postare immagini e screencast perchè è in violazione delle condizioni d’uso quindi per il momento fate riferimento al video del gameplay trailer ( a dir la verità non potrei neanche divulgare informazioni :D ma mi sono contenuto e censurato alla meglio credo ).

Difetti?
Attualmente solo uno, io! Non sono abituato a giocare tastiera e mouse, e il pad della PS3 non funziona a dovere nel gioco, molto probabilmente è incompatibile, quindi per altri aggiornamenti bisognerà aspettare la beta su PS3 se verrò invitato (anche se non credo perchè bisogna avere la limited di MOH che io non ho).

E’ un alpha vero, ma il gioco è già impostato alla grande.

Sin da piccolo mi piaceva vedere com'era fatto ogni singolo giocattolo che mi regalavano, facendoli a pezzi ed assemblandoli tra di loro. Cresciuto col NES e Super Mario Bros all' età di 4-5 anni mi divertivo a finirlo per 5-6 volte di seguito cercando di accumulare sempre più vite. Infanzia cresciuta nella sala giochi del paese tra Toki, Vendetta, KOF, Street Fighter e qualsivoglia tipo di cabinato da sala giochi (escluso calcio) sperperando un tesoro in gettoni. Continuo la mia saga con la Play Station1, poi la PS2 dove ho scoperto il Tekken 5, quindi appassionato sempre di più ho iniziato a fare i primi tornei. Scopro più o meno nello stesso tempo Ogame, nel quale ci passo ogni secondo libero e non della mia giornata a giocare giorno e notte. Inizio ad andare con i roller, trasferitomi a Milano per lavoro, diventando sempre più bravo nelle discipline freestyle e aggressive, passando per skate park e strade cittadine, disputando qualche gara e manifestazioni varie. Al culmine però dopo un paio di anni, un incidente mi stronca la carriera a causa della rottura di una caviglia. Il mondo davanti a me cambiò e cercai qualcosa di alternativo che mi appassioni. Scopro Linux, un mondo all' inizio fantascientifico e frustrante a causa del passaggio da Windows. Inizio ad appassionarmi sempre più, cercando di rendermi utile inizio a fare il beta tester. La curiosità è tanta così inizio a provare le varie distro Linux per poi passare a provare anche altri sistemi Unix quali Solaris e Bsd. Mi diletto a provare software in alpha/beta e a creare qualche tema per Gnome DE. Ho sempre sognato di imparare a programmare in un qualsiasi linguaggio, ma per il momento mi limito solo a piccole modifiche. Appassionato di fantascienza, giochi, manga, corse (sia in tv che dal vivo :D) . Attualmente mi divido tra il mio lavoro in una tv privata, Linux e LegaNerd.
Aree Tematiche
Videogames Wargames
Tag
venerdì 29 luglio 2011 - 12:47
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd