Far Game 2011 a Bologna

Il programma del convegno, che si aprirà alle ore 9.30 di venerdì 27 maggio negli spazi del
cinema Lumière, ha anche quest’anno una struttura poliedrica e coinvolgerà accademici, ricercatori e professionisti di diverse formazioni e ambiti, tutti accomunati da un interesse per il videogioco. Alle tavole rotonde si alterneranno professori universitari, fumettisti, ricercatori, critici d’arte, scrittori, sviluppatori, editori, sceneggiatori, doppiatori, giornalisti di stampa generalista e specializzata, rappresentanti dell’industria.

Con una vocazione intermediale, verranno indagati luoghi di frizione e contaminazione tra il medium videoludico, i media tradizionali e altre aree della cultura, per approdare alle nuove frontiere del mobile gaming e al fiorente mercato dei contenuti multimediali distribuiti attraverso iphone e social network.

Si tiene oggi e domani a Bologna nella sede della Cineteca e della Biblioteca Renzo Renzi la seconda edizione di questo festival dedicato al rapporto tra il videogioco e gli altri media. il tema di quest’anno è l’immaginario fantascientifico dagli anni 80 ai giorni nostri e vedrà svolgersi nelle due giornate moltissimi eventi tra convegno ed occasioni di gioco vero e proprio. Le tematiche trattate negli incontri sono le più disparate e sembrano molto interessanti, dalla scrittura al doppiaggio, al design, alla filosofia di gioco solo per citarne alcune. Tra gli eventi di punta c’è sicuramente la presentazione di L.A. Noir di Rockstar per parlare delle contaminazioni del videogioco verso il cinema e la letteratura di genere, ma anche l’evento Nintendo di domani sera dedicato a The Legend of Zelda e relativo remake per Nintendo 3DS di prossima uscita in Italia.
Non ci saranno solo discorsi comunque, durante tutta la manifestazione il pubblico potrà accedere liberamente ad un area di gioco con totem messi a disposizione da Microsoft, Nintendo, Sony Computer Entertainment Italia e Forge Reply che intratterranno gli ospiti con titoli usciti nell’arco dell’ultimo anno. Si potrà inoltre visitare Images from Outer Space, esposizione di opere realizzate appositamente per il festival da illustratori italiani, dedicata appunto all’immaginario fantascientifico anni 80 e alla produzione videoludica ispirata ad esso.
Tutti gli eventi sono liberi (tranne un paio su prenotazione tra cui un workshop) e soprattutto gratuiti, e nell’area della cineteca potrete persino trovare uno spazio bar dove fare aperitivo tra una sessione del convegno e l’altra, hanno pensato proprio a tutto :)
Quindi vi invito a consultare il programma completo, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Sito Far Game 2011 | programma di oggi | programma di domani
Esposizione Images from Outer Space, visitabile da oggi fino al 10 giugno.

lapenultimaora | SB003 a.k.a. lapenultimaora | SB003

Sulla Lega sono admin di Sezione Bologna e founder dell'ormai semidesertico #leganerd su irc.azzurra.org, mentre nella vitavera sono in cerca di un lavoro vagamente stabile, quando riesco mi occupo di servizi editoriali per il fumetto (adattamento, lettering ecc.).
Aree Tematiche
Eventi Fumetti Videogames
Tag
venerdì 27 maggio 2011 - 9:38
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd