Towel Day 2011

11 anni fa


La Guida Galattica per gli Autostoppisti dice alcune cose sull’argomento asciugamano. L’asciugamano, dice, è forse l’oggetto più utile che un autostoppista galattico possa avere. In parte perché è una cosa pratica: ve lo potete avvolgere intorno perché vi tenga caldo quando vi apprestate ad attraversare i freddi satelliti di Jaglan Beta; potete sdraiarvici sopra quando vi trovate sulle spiagge dalla brillante sabbia di marmo di Santraginus V a inalare gli inebrianti vapori del suo mare; ci potete dormire sotto sul mondo deserto di Kakrafoon, con le sue stelle che splendono rossastre; potete usarlo come vela di una mini–zattera allorché vi accingete a seguire il lento corso del pigro fiume Falena; potete bagnarlo per usarlo in un combattimento corpo a corpo; potete avvolgervelo intorno alla testa per allontanare vapori nocivi o per evitare lo sguardo della Vorace Bestia Bugblatta di Traal (un animale abominevolmente stupido, che pensa che se voi non lo vedete nemmeno lui possa vedere voi: è matto da legare, ma molto, molto vorace); infine potete usare il vostro asciugamano per fare segnalazioni in caso di emergenza e, se è ancora abbastanza pulito, per asciugarvi, naturalmente.

Dopo aver scritto questo, non dovrei più aver bisogno di dire altro.
Ma per i profani, i maledetti blasfemi che stanno leggendo e non capiscono, fornisco qualche spiegazione.
Oggi, 25 maggio, si celebra per la decima volta il Towel Day, giorno nel quale tutti i nerd i fan ricordano quel grandissimo genio che fu Douglas Adams e la sua “trilogia in cinque libri”, tra i quali spicca l’arcinoto Guida galattica per gli autostoppisti.

Se tutto questo ancora non vi dice niente, cospargetevi il capo di cenere (magari anche di tizzoni ardenti, meglio) e filate a leggere.

Tornando alla “festività”, durante il Towel Day, tutti i fan sono invitati a portare con sé un asciugamano, perché secondo la Guida Galattica, se c’è una cosa che non dovrebbe mai mancare ad un autostoppista, quella è l’asciugamano.

Per darvi un riferimento, vi linkerei il sito dell’evento, ma fa veramente cagare a spruzzo quindi se volete visitarlo son cacchi vostri.

Vi basti sapere, comunque, che in Italia il Towel Day è festeggiato a:
– Pomezia (Roma), dall'Associazione Culturale La Mano
– Bologna, dalla Libreria Coop Minganti

Se c’è qualche nerd nei paraggi, non si faccia sfuggire l’occasione.

Buon Towel Day a tutti!

[more]Hey, ciacci quel ganzo di Ford Prefect? È un frisco che sa davvero dove ci ha l’asciugamano! [/more]

[more]42
Perché non esiste che in un articolo sulla Guida e su Adams non sia presente la Risposta alla Domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto[/more]

Happy Geek Pride Day
Happy Geek Pride Day
Ubuntu 10.10 il 10.10.10
Ubuntu 10.10 il 10.10.10
Always Know Where Your Towel Is
Always Know Where Your Towel Is
Always Know Where Your Towel Is
Always Know Where Your Towel Is