25 anni fa il primo Virus per PC

25 anni fa il primo Virus per PC

di
Zed


A 10-minute video reportage about Mikko Hypponen’s trip to Lahore, Pakistan, to find the authors of the first PC virus “Brain”. This is the first time Amjad Farooq Alvi and Basit Farooq Alvi have given a video interview about the virus, which spread around the world via floppy disks in 1986.

Gennaio 1986, erano ancora i tempi dei floppy da 5″ 1/4, quando due fratelli pachistani, Basit e Amjad Farooq Alvi, nella loro software house chiamata “Brain Computer Services” crearono “Brain”, quello che sarebbe diventato il primo Virus per PC (PC con MS-DOS):


Welcome to the Dungeon © 1986 Basit * Amjad (pvt) Ltd. BRAIN COMPUTER SERVICES 730 NIZAM BLOCK ALLAMA IQBAL TOWN LAHORE-PAKISTAN PHONE: 430791,443248,280530. Beware of this VIRUS…. Contact us for vaccination…

L’idea era di creare un virus innocuo ma in grado di diffondersi e di avvisare i possessori del PC infestato con un messaggio in modo che loro potessero venire contattati per disinfestare la macchina.

Fecero male i calcoli e le telefonate di richiesta di disinfezione divennero tante da causare la chiusura della software house.

I fratelli Farooq Alvi, forti della fama planetaria, hanno poi fondato un ISP tutt’ora in attività.

Il video in testa è il documentario di 10 minuti che Mikko Hypponen capo dei ricercatori della F-Secure (società che si occupa di protezione informatica) ha realizzato intervistando proprio i fratelli pakistani a cui lui (e molti altri) devono in fondo il loro attuale lavoro.

:bazinga: by Pedro99, via Corriere.it & support from Sabas.

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz). Poi sono diventato un Bot.
Aree Tematiche
Documentari Programmazione Storia Tecnologie
Tag
venerdì 11 marzo 2011 - 14:03
Edit

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd